Digitale Terrestre, altri cinque canali TV cambiano frequenza: cosa fare

Continua lo switch off del Digitale Terrestre a DVB-T2. Altri cinque canali TV hanno da poco cambiato frequenza per passare all’HD

I prossimi mesi saranno ricchi di cambiamenti per il Digitale Terrestre. Come già più volte spiegato, presto si passerà al DVB-T2, che comporterà una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la televisione gratuita. Molti degli attuali decoder e TV dovranno essere cambiati poiché obsoleti e non compatibili con le nuove tecnologie di trasmissione utilizzate.

In attesa dello switch off totale, intanto, diversi canali stanno cambiando frequenza per passare all’HD e abbandonare la qualità standard. Dopo la transizione di K2 e Frisbee lo scorso 26 novembre, è ora la volta di altri cinque canali TV: Nove, DMAX, Real Time, Cielo e TV2000. Questi entro il 3 dicembre 2020 trasmetteranno solo in Alta Definizione sui decoder Tivùsat.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale Terrestre, alcuni canali cambiano frequenza: cosa bisogna fare

Digitale Terrestre, cosa fare con i nuovi canali HD

digitale terrestre
Ecco cosa bisogna fare per continuare a vederli (Adobe Stock)

Nove, DMAX, Real Time, Cielo e TV2000 saranno visibili solamente in HD entro il prossimo 3 dicembre. Si tratta dell’ennesimo passo verso lo switch off del Digitale Terrestre alla tecnologia di trasmissione DVB-T2. Se siete in possesso di un decoder Tivùsat SD, purtroppo non c’è nulla da fare: dovrete cambiarlo o non sarà più possibile vedere i canali sopracitati. Per chi invece possiede già un decoder HD e/o 4K, non bisognerà fare nulla.

Molti utenti stanno però segnalando che comunque non riescono a vedere i nuovi canali, ma continuano a trovare solo quelli in SD con la dicitura che conferma che non è più possibile vedere i programmi in questione. In casi come questo, la cosa da fare è provare una nuova sintonizzazione automatica dei canali, così da poter agganciare quelli nuovi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Digitale terrestre, switch off a DVB-T2: calendario e compatibilità TV