Cyberpunk 2077 rinviato al 2021? Scoppia la rabbia del web

Cyberpunk 2077 logo

Cyberpunk 2077 potrebbe essere rinviato ancora una volta? Tantissimi utenti si stanno lamentando online. La situazione.

Cyberpunk 2077 è il gioco più atteso di questo momento e forse dell’intera storia videoludica. Il videogame che è stato annunciato diversi anni fa sta continuando ad essere l’argomento centrale di tante discussioni online, con i naviganti che sono sempre più divisi sulla situazione. Ad oggi in tanti lo avrebbero già dovuto star giocando, i più veloci forse addirittura finito, ma così non è stato. Infatti la casa che sta sviluppando il titolo, ovvero la  CD Project Red ha dovuto spostare l’uscita della sua ultima IP. Come abbiamo riportato durante gli scorsi rinvii, il problema continua ad essere la compatibilità con le tante console e i tanti ecosistemi sui quali dovrà essere giocato. Per questo motivo la tensione continua ad essere molto alta e negli ultimi due giorni ha raggiunto dei picchi incredibili.

LEGGI ANCHE —-> PS5, l’incredibile scoperta: consuma più da spenta che in standby

Cyberpunk 2077 rinviato al 2021? Scoppia la rabbia del web

Ieri l’account ufficiale Twitter del gioco ha cambiato la propria foto di copertina. Lo sfondo, infatti, è cambiato e semplicemente recava la scritta “in arrivo”. Facendo questo, quindi, era stata eliminata l’immagine che recava la data della prossima uscita del gioco, ovvero il prossimo 10 dicembre 2020. I fan sono letteralmente impazziti sul web e sulle piattaforme social, temendo un altro e beffardo rinvio del videogame, magari al 2021. Poche ore dopo la tensione che si è scatenata online, però, l’account ufficiale di Cyberpunk 2077 ha riaggiornato la copertina, tornando a mettere l’immagine con la data di uscita fissata al 10 dicembre, la data, ad ora, ufficiale per la release. Certamente tanti utenti non prenderebbero affatto bene un ennesimo rinvio, e ora CD Project Red lo sa.

LEGGI ANCHE —>  Xbox Series X ed S, spuntano due strane strutture a Londra e Greenstown