Confermati iPhone SE 3 e iPad Air V: lo spoiler arriva da iOS 15

L’ultimo aggiornamento di iOS 15 ha involontariamente spoilerato i nuovi iPhone SE 3 e iPad Air di quinta generazione

Nelle prossime settimane, Apple si prepara a lanciare il nuovo aggiornamento di iOS alla versione 15.4. Già disponibile in versione beta, introdurrà alcune interessanti aggiunte a lungo richieste dagli utenti. Su tutte, la possibilità di utilizzare il Face ID con la mascherina e l’aggiunta del Green Pass nel Wallet.

iphone se 20220213 cellulari.it
Uno spoiler conferma l’imminente arrivo dell’iPhone SE 3 5G e dell’iPad Air di quinta generazione (screenshot)

Il rollout globale dovrebbe avvenire in concomitanza col keynote previsto a marzo. L’evento sarà luogo di presentazione anche per l’iPhone SE 3 e l’iPad Air di quinta generazione. Dopo vari rumors ed indiscrezioni, la conferma è arrivata direttamente da… iOS 15.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le più diffuse mail di spam e phishing del 2021 secondo un rapporto di Kaspersky

iOS 15 ha involontariamente spoilerato iPhone SE 3 e iPad Air V

iphone se 20220213 cellulari.it
L’indizio è arrivato direttamente dall’ultima beta di iOS 15,4. Ecco cosa sappiamo a riguardo, in attesa del keynote di presentazione (Screenshot)

Il prossimo 8 marzo si terrà, con ogni probabilità, il primo Keynote dell’anno di Apple. Stando a quanto si legge dagli ultimi report emersi, l’azienda di Cupertino presenterà i prossimi iPhone SE 3 e iPad Air di quinta generazione. La conferma è arrivata proprio dall’ultima beta di iOS 15.4 che, secondo quanto sottolineato da alcuni sviluppatori, avrebbe involontariamente spoilerato l’arrivo dei due nuovi device. Tra le speculazioni emerse in merito al nuovo iPhone, c’è il mancato supporto alla tecnologia MagSafe. Il fiore all’occhiello sarà invece il SoC A15 Bionic, un top di gamma con supporto al 5G e alla ricarica wireless Qi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung, i nuovi Galaxy S22 non convincono: i dati sono contrastanti

A livello di design e case, invece, dovrebbe rimanere tutto invariato rispetto all’iPhone 8. E dunque pannello frontale da 4,7 pollici, fotocamera posteriore e molto altro. La batteria sarà da 1820 mAh, standard decisamente bassi rispetto a quanto si vede oggi sul mercato. C’è però il prezzo ad attirare l’utenza: si parla di soli 500 euro. Non resta che attendere qualche settimana per assistere alla presentazione ufficiale del nuovo dispositivo da parte di Apple stessa.