Con la Bespoke Edition, il Samsung Z Flip3 si può personalizzare con 49 combinazioni di colore

Presentata ufficialmente la nuova Bespoke Edition del Samsung Z Flip3. Disponibili per gli utenti ben 49 combinazioni di colori diverse

galaxy z flip3
I Galaxy Z Flip3 di Samsung disponibili nella nuova versione Bespoke Edition (screenshot Samsung)

Una nuova versione del tanto acclamato Galaxy Z Flip3, destinata a conquistare un’ulteriore fetta di mercato. Samsung ha deciso di presentare ufficialmente la Bespoke Edition nel corso del Galaxy Unpacked 2021 parte 2, attirando l’interesse di appassionati e non. A far discutere è soprattutto la personalizzazione estrema per ciò che riguarda i colori.

Sia in fase di acquisto che in un secondo momento, infatti, sarà possibile scegliere fra ben 49 combinazioni di colori diverse. Nello specifico, ci sono cinque diverse tonalità per la parte frontale, altrettante per quella posteriore e due tonalità aggiuntive per il frame. In questo modo, ognuno potrà ottenere il suo device pieghevole personalizzato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Altro che banda larga o navigare fino a un gigabit. “Milioni di italiani hanno problemi con internet”

Samsung Z Flip3, tutti i dettagli della nuova Bespoke Edition

Una personalizzazione quasi completa quella riservata ai Galaxy Z Flip3 di Samsung con la nuova Bespoke Edition. Come già accennato, gli utenti potranno scegliere tra ben 49 combinazioni di colori già in fase di acquisto o in un secondo momento. “I clienti di oggi presentano sfaccettature molto variegate, e pensiamo che la tecnologia che utilizzano debba riflettere il loro stile di vita unico. Galaxy Z Flip3 Bespoke Edition apre le porte ad una nuova esperienza per i nostri consumatori, che potranno ora essere rappresentati a pieno dalla tecnologia che usano maggiormente” ha spiegato Stephanie Choi, dirigente dell’azienda coreana.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Android 12 finalmente disponibile: tutte le novità e come installarlo subito

Almeno per il momento, comunque, questa speciale versione non sbarcherà in Italia. Lo smartphone sarà disponibile in Corea del Sud, Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Canada e Austria. A livello di prezzi, invece, negli USA la Bespoke Edition andrà a costare 1099 dollari. In parole povere, cento dollari in più rispetto all’edizione normale. E se si decide di cambiare i pannelli in vetro in un secondo momento, bisognerà pagare altri 79 dollari (o più, a seconda del colore). L’uscita è prevista per il mese di novembre.