Cassa Digitale, il vecchio registratore ha le ore contate

Il vecchio registratore di cassa, già messo a dura prova dall’avvento del contestatissimo Cashback e dalla Lotteria della Scontrini, potrebbe essere messo definitivamente in naftalina. Già, la Confcommercio Provincia di Pisa ha presentato Cassa Digitale, un innovativo e sicuro sistema dedicato alle imprese, che dà la possibilità di gestire il tutto, con una semplice applicazione.

Registratore di cassa (Adobe Stock)
Registratore di cassa (Adobe Stock)

Una piattaforma, infinite possibilità”. Con questo slogan viene presentato il futuristico “Cassa Digitale”, il registratore di cassa racchiuso nello spazio di uno smartphone, tablet o pc, in grado di emettere scontrini e fatture in pochi secondi, in qualsiasi momento della giornata, ovunque.

Cassa Digitale, la rivoluzione: sì ai pagamenti digitali bypassando i POS convenzionali

Cassa digitale (Adobe Stock)
Cassa digitale (Adobe Stock)

La grande novità è rappresentata dal suo sistema, che accetta pagamenti digitali bypassando i POS convenzionali, in modo da evitare le pesanti commissioni su ogni transazione. “Con Cassa Digitale – si legge sul sito ufficiale – taglierai fuori gli intermediari, per comunicare direttamente col fornitore di servizi di pagamento!”.

LEGGI ANCHE >>> HarmonyOS, tutto confermato: ecco quando arriverà

Tre possibilità di acquistare Cassa Digitale. C’è l’offerta basic da 4,99 euro al mese, con 30 giorni di prova gratuita, un servizio che permette di Emettere scontrini elettronici illimitati, 50 fatture incluse bimestrali, la Lotteria degli Scontrini (almeno fino a fine del primo semestre si farà), fino a 2 punti cassa, stampa digitale con scontrino con QRcode, integrazione stampanti compatibili.

LEGGI ANCHE >>> Covid-19, mascherina e distanziamento anche per i vaccinati

L’opzione plus da 9,99 euro al mese (sempre con 30 giorni di prova gratuita) si differisce per i punti cassa (fino a 6) e lo 0% delle commissioni sui pagamenti digitali. La terza opzione è fatta su misura per il cliente: tutto quello compreso nel plus, personalizzazioni e supporto dedicato.

“Cassa Digitale” è stato ideato e realizzato dall’azienda pisana Omeganex.Siamo particolarmente orgogliosi nel presentare e lanciare questo bellissimo esempio di imprenditoria che, a dispetto della crisi, sa guardare al futuro e all’innovazione“.

Federica Grassini nel giorno della presentazione di Cassa Digitale. “Parliamo di un’applicazione semplicissima, che può essere scaricata su qualsiasi dispositivo elettronico con tutte le funzioni di un registratore di cassa – continua la presidentessa di Confcommercio, Provincia di Pisa – consentirà ad ogni tipologia di attività di abbattere molti dei costi che gravano sulle imprese, dalle commissioni sui Pos ai software necessari alla gestione di cassa”.

Un risparmio – conclude la Grassini, sulle colonne di Pisa Today – notevolissimo per le imprese e la possibilità di effettuare pagamenti digitali e sicuri, evitando assembramenti e mantenendo il distanziamento“.