Carte fedeltà, le 5 migliori app per smartphone: la lista completa

app carte fedeltà
Carte fedeltà, ecco le migliori app per raccoglierle su smartphone (Adobe Stock)

Da Stocard a CardPlus: le 5 migliori app per raccogliere tutte le carte fedeltà direttamente sullo smartphone

Al giorno d’oggi, sempre più spesso ci si ritrova ad avere il portafoglio pieno di carte fedeltà di ogni tipo. Dalla tessera del supermercato a quella del ristorante preferito, passando per il cinema e l’autolavaggio. Ce n’è per tutti i gusti, e diventa sempre più complicato tenerle tutte sotto mano nel portafoglio.

Come sempre ormai, c’è la tecnologia che ci viene in soccorso. Esistono infatti una serie di app per smartphone che hanno il compito di raccogliere tutte le tessere fedeltà in un unico software, così da poterle avere sempre a portata di mano con qualche semplice click. In questo modo, sarà finalmente possibile svuotare il portafoglio di decine di schede inutili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Whatsapp, ricerca avanzata in arrivo: come funziona

Carte fedeltà, la lista delle migliori app per smartphone

app carte fedeltà
CardPlus è una delle più utilizzate

Facendo un giro rapido su Google Play e sull’App Store, è possibile trovare tantissime app che offrono la possibilità di raggruppare tutte le carte fedeltà in un’unico software. Ce ne sono alcune, però, che svolgono il loro compito meglio di altre. Tra le migliori c’è sicuramente CardPlus. La sua comodità è quella di poter aggiungere letteralmente ogni tessera alla lista. Le più famose ed utilizzate sono già disponibili di default, mentre per quelle meno diffuse (es. abbonamento stadio, piccolo negozio di alimentari ecc.) c’è la possibilità di creare una scheda personalizzata, semplicemente scannerizzando il codice a barre.

Anche Stocard offre una soluzione molto simile. È possibile aggiungere qualsiasi scheda semplicemente scannerizzando il codice dalla fotocamera dello smartphone. Inoltre, l’app ordina automaticamente in home le card in base alla loro frequenza d’utilizzo.

FidMe è una delle prime app ad essere uscite sul mercato. La sua peculiarità è la grafica molto accattivante, che ricorda appunto quella di un portafogli vero e proprio. Cards-Mobile Wallet svolge un compito leggermente diverso alle altre sopraelencate. Oltre alle tessere fedeltà, infatti, si possono conservare anche carte di credito, tessera sanitaria ecc. C’è poi l’app Carta Fedeltà – disponibile solo per Android – che offre anche la possibilità di condividere le proprie carte su WhatsApp.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Instagram Threads, Direct ritorna con un aggiornamento