Call of Duty, modalità zombie è esclusiva PlayStation

call of duty
call of duty Zombies Onslaught (screenshot YouTube)

Call of Duty si prepara per una nuova modalità esclusiva PlayStation. Activision presenta la cooperativa Zombie e si chiama Cold War

Call of Duty si migliora ancora presentando la nuova modalità cooperativa Zombie. Si tratta di un’esclusiva PlayStation 4 e 5, Black Ops Cold War. La nuova esperienza si basa su alta tensione ed adrenalina pura, con possibilità di gioco cooperativo in mappe di gioco modificate a tema zombie.

Ogni player può scegliere il proprio equipaggiamento personale in base al modo con cui vuole affrontare la campagna inedita Zombies Onslaught. L’obiettivo principale è quello di macinare punti e sopravvivere. Ma non ci sono solo gli zombie da fronteggiare, il cerchio si completa di una zona da tenere sotto controllo.

L’area che delimita il campo di gioco va sempre tenuta sotto controllo in quanto, avanzando nello sterminio, bisogna spostarsi con lei. In caso contrario i giocatori subiscono ingenti danni da etere oscuro.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Call of Duty Warzone, Halloween è alle porte: tutte le possibili novità

Call of Duty e la nuova Zombies Onslaught, esclusiva PlayStation

call of duty
call of duty Zombies Onslaught (screenshot YouTube)

Il problema principale è il potenziamento degli zombie ad ogni scontro vinto. Difatti ad ogni ondata sconfitta la successiva diventa sempre più forte e velocemente letale. Inoltre, in base al risultato ottenuto, le ricompense ricevute si possono utilizzare anche nel Multigiocatore.

Il lancio del nuovo gioco Black Ops Cold War è previsto per la data del 13 novembre per tutte le piattaforme, tuttavia Activision ha preparato una bella sorpresa dopo che si è lanciata sul mondo Cross-Platform.

Il nuovo titolo prevede l’uscita su tutte le piattaforme ma, la tanto ed attesa modalità Zombie Onslaught, è riservata solo ed esclusivamente ai possessori di PlayStation. Non è definitiva, ma solo a tempo dal 13 novembre 2020 fino al primo novembre dell’anno prossimo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> PlayStation 5, cover di diversi colori disponibili su PlateStation: il link