Apple potrebbe “mandare in pensione” gli iPhone ed introdurre nuovi device

Anche i tanto amati iPhone potrebbero passare di moda. Apple non vuole farsi trovare impreparata, e ha già in mente strategie future

iPhone apple
Apple starebbe pensando di mandare in pensione gli iPhone (Unsplash)

La conferma è arrivata anche dall’esperto analista di Apple Ming-Chi Kuo. Gli iPhone potrebbero passare di moda in futuro, motivo per il quale l’azienda starebbe già mettendo nero su bianco strategie diverse per i prossimi anni. Nello specifico, pare si stia addirittura pensando di trovare un sostituto come flagship.

Sempre stando alle parole di Ming-Chi Kuo, l’azienda sostituirà l’iPhone entro il 2032. E il dispositivo scelto come nuovo portabandiera del brand potrebbe esserne uno di realtà aumentata. Le principali aziende come Facebook, Google e Microsoft stanno scommettendo già oggi sullo sviluppo di device AR indossabili dagli utenti. Potrebbe presto accodarsi anche Apple.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple, ormai ci siamo: manca pochissimo alla release di iPhone SE

Apple, dispositivi AR al posto degli iPhone: la strategia

Apple Visore AR VR
Si starebbe valutando la possibilità di investire sulla Realtà Aumentata (Apple)

Il futuro potrebbe essere rappresentato dai dispositivi per la realtà aumentata. Lo hanno capito le grandi aziende come Facebook, Google e Microsoft. Lo sta capendo anche Apple che, entro il prossimo decennio, potrebbe mandare in pensione gli iPhone. A rivelarlo l’analista Ming-Chi Kuo, secondo cui si starebbe lavorando ad occhiali che consentano ai consumatori di cambiare il mondo che li circonda. Una tecnologia che potrebbe tornare utile per sovrapporre le indicazioni stradali sulla mappa, fornire informazioni su ciò che si sta vedendo o giocare a videogame AR/VR.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Jack Dorsey dice addio a Twitter: “È una mia decisione”. Agrawal nuovo CEO

Ad oggi, ci sono più di un miliardo di utenti iPhone attivi. Se l’obiettivo è quello di sostituirli con l’AR in 10 anni, significa che Apple venderà almeno un miliardo di dispositivi AR in 10 anni” l’analisi di Kuo. Sempre quest’ultimo ha sottolineato che il successo di questo device dipenderà da quanto saranno distaccati dall’iPhone. Si dice che Apple lancerà una prima versione del dispositivo in questione già nel 2022. Un primo test che potrebbe fungere da apripista per la tecnologia del futuro.