Apple, ormai ci siamo: manca pochissimo alla release di iPhone SE

Nuove indiscrezioni confermano che l’attesa per la Special Edition è agli sgoccioli. La terza generazione dello smartphone avrà connettività 5G.

iPhone SE (Adobe Stock) (1)
iPhone SE presto disponibile (Adobe Stock)

L’iPhone SE di terza generazione vedrà la luce a meno di due anni dal suo predecessore. Questo si evince dalle ultime indiscrezioni circolate sulla versione per tutte le tasche dello smartphone di Cupertino. A rivelare la possibile data di uscita è un report di Trend Force, società di Taipei specializzata in ricerche di mercato. Ma il service taiwanese non azzarda solo una scadenza per la release sul mercato, fornendo anche un’importante novità sotto il profilo delle caratteristiche tecniche e anche una bozza dei numeri di produzione.

D’altra parte, sia la prima che la seconda generazione della Special Edition non hanno deluso sotto il profilo delle vendite. Piuttosto che proporre l’ennesima riduzione di prezzo su un modello uscito magari già da un paio di anni, il produttore californiano ha pensato bene di rispolverare l’entusiasmo del mercato con il rilascio di un iPhone tutto nuovo, appunto l’SE. Un’operazione felice, quella di Apple, accolta dal consenso dei fan che non possono permettersi il flagship ma non vogliono comunque rinunciare al Melafonino.

iPhone SE, possibile data di uscita e specifiche tecniche

spyware Pegasus Apple
iPhone SE, ecco quali informazioni sono emerse fino ad oggi (Unsplash)

LEGGI ANCHE>>>Black Friday, eletto lo smartphone più venduto: oltre 10 milioni di nuovi acquirenti

Secondo le notizie diffuse dagli analisti di Trend Force, dunque, il prossimo iPhone SE vedrà la luce entro il primo trimestre del 2022. In altre parole, il device di fascia media sarà acquistabile entro la fine marzo. La novità di maggiore rilievo sembra la presenza della connettività 5G, una feature facilmente prevedibile ma non del tutto scontata: “Ci aspettiamo che la terza generazione della Special Edition aiuterà moltissimo Apple a inserirsi nel segmento di mercato dei telefonini 5G di fascia media. Le previsioni sul volume della produzione si aggirano sui 25, 30 milioni di unità”.

FORSE TI INTERESSA—>Apple vuole lanciare un iPhone di fascia medio-bassa: come potrebbe essere

Non si sa moltissimo sul resto delle specifiche. La fonte migliore in questo campo sembra ancora Ming-Chi Kuo, non a caso altro analista di Taiwan, secondo cui il nuovo SE non si scosterà esteticamente dal modello del 2020, che tra l’altro è tuttora in vendita. Non è ancora giunto il momento di un SE di dimensioni più grandi, caldeggiato da alcune voci nei mesi scorsi. Il design dovrebbe invece essere ispirato all’iPhone 8, con display da 4,7 pollici, cornice spessa e tasto home provvisto di Touch ID. Naturalmente ci sarà un netto miglioramento in fatto di processore, che dovrebbe essere un A15.