Apple pensa in grande: l’iPhone 15 allargherà gli orizzonti

L’iPhone 13 è uscito relativamente di recente, l’iPhone 14 è già a buon punto visto i tantissimi leak già usciti e le continue anticipazioni fuoriuscite in quantità industriale. E a Cupertino si pensa già a una grande novità, ipotizzata per l’iPhone 15.

Mentre la maggior parte delle voci sono orientate verso l’iPhone 2022, alcune di esse stanno già prevedendo cosa aspettarsi per l’iPhone 2023. In un report rivelato da 9to5Mac, l’analista Jeff Pu afferma che i modelli di iPhone 15 Pro saranno dotati di un obiettivo periscopio con uno zoom ottico 5x.

Apple 20220121 cell 2
Da Apple già si parla di iPhone 15 – Adobe Stock

Secondo l’analista, Apple sarebbe in trattative con Lante Zhejiang Lante Optics, precedentemente nota come Jiaxing Lante Optics Coating Factory, azienda leader nel segmento dei prodotti ottici in Cina.

Lante Optics-Apple verso il sì: in arrivo più di 100 milioni di componenti

iPhone 20220121 cell
iPhone 15 avrà un obiettivo periscopico 5x – Adobe Stock

Se la partnership dovesse andare a buon fine, la società di Jiaxing potrebbe diventare il principale fornitore delle lenti periscopiche, da utilizzare negli iPhone del 2023. Il report rivela che Apple starebbe andando proprio in questa direzione, visto che ha già ricevuto campioni di componenti: trattativa in essere, il sì potrebbe e dovrebbe arrivare per maggio.

LEGGI ANCHE >>> PosteMobile, le migliori offerte di gennaio 2022: tanti giga e risparmio assicurato

Se i componenti saranno approvati, Apple potrebbe sviluppare la sua strategia per includere nell’iPhone 15 l’obiettivo periscopio nei modelli di fascia alta della gamma iPhone 2023, che dovrebbero chiamarsi iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max.

LEGGI ANCHE >>> Amazon va oltre l’online: pronto il primo negozio di abbigliamento

Jeff Pu afferma che se entrambe le società concluderanno un accordo, Lante Optics probabilmente fornirà più di 100 milioni di componenti ad Apple, il che avrà un enorme impatto positivo sui ricavi dell’azienda.

Non è la prima volta e, probabilmente, non sarà l’ultima che si parla di questo tanto benedetto quanto futuristico periscopio sull’iPhone. Già un precedente rapporto dell’autorevole analista Ming-Chi Kuo menzionava che Apple stava lavorando per includere una lente periscopio sull’iPhone del 2023.

Gli obiettivi periscopici si basano su un prisma che riflette la luce su più obiettivi interni a 90 gradi, rispetto al sensore della fotocamera. Ciò consente alla lunghezza dell’obiettivo di essere molto più lunga di un teleobiettivo, il che si traduce in uno zoom ottico alquanto performante.

Samsung e Huawei offrono già tale tecnologia nei loro smartphone, che consente uno zoom ottico fino a 10x e uno zoom combinato fino a 100x. Ma Apple potrebbe spingersi oltre, allargando i suoi orizzonti e quelli dei suoi appassionati.

L’annuncio dell’iPhone 15 Pro è ancora molto lontano, chiaro. Le voci suggeriscono che l’iPhone 14 di quest’anno avrà fotocamere aggiornate con un obiettivo grandangolare da 48 megapixel in grado di girare video 8K, che potrebbe essere lanciato il prossimo autunno. Poi ci sarà spazio solo per l’iPhone 15. Magari con la sua lente periscopio.