Apple lavora al suo visore VR, è spuntato in rete un nuovo concept – FOTO

Da tempo si parla di un possibile visore VR lanciato direttamente da Apple. È spuntato in rete un nuovo concept a riguardo

apple vr 20211221 cellulari.it
Spuntano nuove immagini legate al progetto Apple VR (screenshot)

Oltre che al mercato degli smartphone, dei tablet e dei PC, Apple vuole focalizzarsi anche su settori “nuovi” e ancora non del tutto esplorati. Stiamo parlando – per fare un esempio – della realtà virtuale. A tal proposito, da tempo si parla del possibile primo visore VR targato dal gigante di Cupertino.

Poco fa, Ian Zelo ha pubblicato in rete un nuovo concept di quello che potrebbe essere l’accessorio dedicato a questa tecnologi innovativa. Secondo quanto si vocifera, il lancio ufficiale potrebbe già avvenire nella seconda metà del 2022. C’è chi si aspetta la presentazione insieme agli iPhone 14, ma è ancora troppo presto per avere certezze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi 12, su il sipario: ufficializzata la data del lancio del top di gamma

Apple, il nuovo concept del visore VR

apple vr 20211221 cellulari.it
Queste le informazioni emerse con le immagini pubblicate in rete (Screenshot)

Già nel 2022, Apple potrebbe lanciare il suo primo visore VR. Nell’attesa, Ian Zelo ha pubblicato in rete alcune immagini legate a quello che potrebbe essere il concept del device. I dettami stilistici ricalcano il design tipico dei cinturini Sport dell’Apple Watch, con l’asoletta per agganciare il visore al volto. Un elemento differente rispetto agli orologi smart è il pin di metallo, che aiuta a reggere parte della struttura esterna.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Nella tela dell’hacker. L’allarme di Kaspersky: Spiderman diventa Virus

Per ciò che riguarda la parte che contiene lo schermo curvo del visore VR di Apple, pare sia ricoperta da vetro o da plastica lucida. Il frame è invece in alluminio, con la parte che appoggia sul volto realizzata in un materiale plastico. Non resta che aspettare altre informazioni a riguardo, se non addirittura conferme ufficiali da parte di Apple stessa. Per il momento, non sembrano comunque esserci novità importanti all’orizzonte. Si entrerà nel vivo del discorso col passare dei primi mesi del 2022.