La prima Apple Car potrebbe essere un veicolo a guida autonoma

Apple Car potrebbe essere un veicolo elettrico autonomo, utilizzato per coprire “l’ultimo miglio” delle consegne o del trasporti integrati nelle aziende. Lo rivela l’emittente americana CNBC.

Apple Car rumors
Apple Car, nuove indiscrezioni (image from apple.com)

La prima Apple Car potrebbe essere un veicolo senza guida. A rivelare un’indiscrezione che ha come minimo del sorprendente è l’emittente americana Cnbc. Grazie al suo focus sul mondo del business, la testata può vantare una fonte con dirette conoscenze nei piani strategici di Apple. Naturalmente, la sua identità resta nascosta.

Accanto alle voci sul possibile utilizzo della Apple Car, ci sono quelle sull’accordo tra Apple e Hyundai/Kia, che dovrebbe essere il produttore che costruirà il veicolo in partnership con gli americani. Dovrebbe, appunto, visto che i rumors in mano a Cnbc dicono che la partnership sia tutt’altro che scontata.

Cosa aspettarci dalla Apple Car: gli ultimi rumors assicurano che…

Apple Car
Apple Car (screenshot YouTube)

Stando a quanto riferisce il network economico, la prima Apple Car potrebbe essere un veicolo a guida autonoma, focalizzato sul cosiddetto ultimo miglio, ovvero il tratto di percorso che normalmente porta una persona o un carico a destinazione. L’indizio porta Cnbc a credere che la macchina possa inizialmente operare nel delivery o servire aziende che offrono trasporto sui robotaxi.

TI POTREBBE INTERESSARE—>Apple I costruito da Steve Jobs e Wozniak in vendita su eBay a cifre monstre

Sempre la stessa fonte, definita come “vicina alla trattativa” tra Apple e Hyundai/Kia, precisa che la Apple Car potrebbe vedere la luce già nel 2024 (ma la deadline è da prendere con le molle). La collaborazione tra il marchio di Cupertino e quello Sudcoreano non sarebbe l’unica opzione sul tavolo, però, visto che Tim Cook e i suoi stanno ragionando su eventuali accordi con altri automakers, in sostituzione o in aggiunta a quello con Hyundai/Kia.

PROVA A LEGGERE>>>Apple punta ai prodotti per la salute: tutti i progetti in ballo

Se il business model fosse confermato, Apple entrerebbe in diretta competizione con multinazionali come Tesla e Alphabet, brand che hanno fatto sapere di lavorare allo sviluppo di veicoli senza guida. E se la scadenza del 2024 fosse confermata nei fatti, probabilmente la melamobile sarebbe il primo veicolo al 100% elettrico e a guida autonoma a sbarcare sul mercato.