Apple, attenzione: questi dispositivi creano interferenze magnetiche con pacemaker e simili

Un elenco da tenere in considerazione, soprattutto per determinate persone. Apple ha pubblicato la lista dei prodotti che potrebbero causare interferenze magnetiche sufficienti per avere un impatto sui dispositivi medici, secondo un report derivante dal potenziale del MagSafe di influenzare i pacemaker.

Apple (Adobe Stock)
Apple (Adobe Stock)

Il MagSafe di Apple è stato oggetto di scrutinio negli ambienti medici sin dal suo lancio, a causa della possibilità che i suoi magneti possano attivare un pacemaker per eseguire azioni indesiderate, se tenuto abbastanza vicino. Da qui, a seguito di tali rapporti, Apple ha pubblicato un aggiornamento alla sua pagina di avviso sull’interferenza dei dispositivi medici. Con ulteriori informazioni.

Apple, dispositivi da tenere a più di 15 cm di distanza (o più di 30 cm di distanza)

Pacemaker (Adobe Stock)
Pacemaker (Adobe Stock)

L’aggiornamento, pubblicato venerdì e individuato da MacRumors, mostra una pagina di supporto esistente che avverte dell’aumento del numero di magneti nei dispositivi abilitati MagSafe, come l’iPhone 12. Piuttosto che riguardare solo i modelli di iPhone 12, la pagina ora parla di interferenze magnetiche dai prodotti Apple, in senso più generale. La pagina conserva l’avvertenza per gli utenti: i magneti possono influenzare pacemaker e defibrillatori impiantati, ad esempio, per questo bisogna di mantenere a distanza di sicurezza i dispositivi Apple dall’hardware medico.

LEGGI ANCHE >>> Green Pass su WhatsApp? Macché, occhio alla nuova pericolosa truffa

Il più grande cambiamento alla pagina è che Apple ora elenca la gamma di prodotti che “contengono magneti” e che devono essere mantenuti a debita distanza dal dispositivo medico. L’elenco comprende i modelli di iPhone 12 precedentemente stabiliti, nonché gli accessori MagSafe, ma anche molte altre famiglie di prodotti. La lista degli AirPods e custodie di ricarica da tenere in considerazione: AirPods e custodia di ricarica, AirPods e custodia di ricarica wireless, AirPods Pro e custodia di ricarica wireless e AirPods Max e Smart Case.

LEGGI ANCHE >>> Vodafone stuzzica gli ex-clienti con una nuova offerta winback

La lista di Apple Watch e accessori: Apple Watch, cinturini per Watch con magneti, accessori magnetici di ricarica per Apple Watch. HomePod: HomePod e HomePod mini.
iPad e accessori: iPad, iPad mini, iPad Air, iPad Pro, Smart Cover e Smart Folio per iPad, Smart Keyboard e Smart Keyboard Folio per iPad, Magic Keyboard per iPad, iPhone e accessori MagSafe, modelli di iPhone 12, accessori MagSafe, Mac e accessori, Mac mini, Mac Pro, MacBook Air, MacBook Pro, iMac, Apple Pro Display XDR, Beats, Beats Flex, BeatsX, Powerbeats Pro, UrBeats3.

Uno dei problemi maggiori è che pacemaker e defibrillatori potrebbero contenere dei sensori che reagiscono alla vicinanza di magneti e radiofrequenze. Per questo motivo per evitare qualsiasi possibile interferenza con questi tipi di dispositivi medici, si consiglia di tenere il prodotto Apple a una distanza di sicurezza, quantificabile in più di 15 cm di distanza o più di 30 cm di distanza se si sta caricando in modalità wireless. Apple suggerisce di consultare il proprio medico e il produttore del dispositivo medico per richiedere informazioni specifiche.