Anche su Instagram arrivano gli abbonamenti: quanto costano e quali sono i vantaggi

Come già successo su altre piattaforme, anche Instagram introdurrà presto gli abbonamenti. Ecco quanto costano e quali sono i vantaggi

instagram
Anche su Instagram arriveranno presto gli abbonamenti (Adobe Stock)

Le novità su Instagram non finiscono mai. La piattaforma di proprietà di Zuckerberg rimane una delle più utilizzate al mondo anche per le infinite funzionalità di cui dispone. E sono in continuo aggiornamento, come voluto dagli sviluppatori. Basti pensare alle ultime modifiche introdotte alle Stories o ai Reels, ma anche il design dell’app rinnovato.

Ci sono però interessanti notizie che riguardano anche l’utilizzo stesso della piattaforma, con una vera e propria rivoluzione pronta a prendere parte. Come rivelato dall’esperto Alessandro Paluzzi, infatti, arriveranno presto gli abbonamenti in-app. Pare sarà possibile aggiornarsi alle pagine di content creator e aziende, così da sbloccare contenuti esclusivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Garante della privacy contro lo smartphone che origlia: “Spegnete il microfono”

Instagram come Twitch e Onlyfans: come funzioneranno gli abbonamenti

Anche su Instagram arriveranno presto gli abbonamenti. Lo ha rivelato su Twitter l’esperto Alessandro Paluzzi che, da come ha presentato l’update, ha fatto pensare ad una feature simile a quanto già succede su Twitch e Patreon. Sarà possibile supportare content creator e aziende, ottenendo in cambio alcuni vantaggi esclusivi. Ma non è finita qui, perché il social network di Zuckerberg starebbe anche puntando a parte del pubblico di OnlyFans. Ma parliamo di costi, l’informazione che più potrebbe rappresentare l’ago della bilancia per l’aggiornamento.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Oppo cambia strategia, stravolgendo il design del suo imminente smartphone pieghevole

Si parla di un range che oscillerà tra i 0,99 e i 4,99 dollari. Dopo aver sottoscritto un piano in abbonamento, gli utenti otterranno un ‘Member Badge’ per far sì che i loro commenti vengano visti in risalto sotto ai post e nelle dirette. Pare ci sarà anche la possibilità di creare Storie esclusive, secondo quanto anticipato da Alessandro Paluzzi. Ancora non è arrivato l’annuncio ufficiale in merito, ma potrebbe essere questione di settimane. I test sono già partiti.