Amazon Locker, l’armadietto self-service delle merci

Amazon
Amazon pronto per Natale, occhio al Covid (AdobeStock)

Amazon Locker è la nuova iniziativa completamente gratuita messa in campo dal marketplace più grande al mondo. Il colosso dell’e-commerce installa degli armadietti speciali presso i punti vendita

Amazon Locker è un innovativo servizio che permette il ritiro delle merci acquistate online custodite in appositi armadietti, presso store fisici, del colosso statunitense. Il tutto avviene in modalità self-service.

Il termine locker significa propriamente armadietto, ben visibile dal suo caratteristico colore arancio e protetto da una chiusura blindata elettronica. Suddetta serratura può essere sbloccata solo dal titolare di un codice speciale generato appositamente per lui soltanto. Come sempre viene garantito un livello di sicurezza ottimale ed affidabile.

Tutto questo perché negli ultimi mesi è cresciuto a dismisura, circa un + 349%, il mercato dell’acquisto online e ritiro fisico definito click & collect. Prima di tutto va effettuata una ricerca del Locker più comodo e poi, una volta acquistata una merce, farla inviare a questo indirizzo invece che al proprio.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Amazon, Champions League in arrivo: aumenta il costo del Prime?

Amazon Locker, ritirare l’ordine self-service

amazon locker
amazon locker (screenshot YouTube)

Non tutti gli ordini possono essere spediti agli armadietti arancioni, ma sarà la stessa piattaforma a comunicarne la fattibilità. In caso contrario non resta che farselo consegnare a casa o al lavoro. Una volta consegnato il pacco all’interno del Locker, non resta che accedervi con un codice a 6 cifre o un QR code fornito nell’email che notifica la consegna.

Se in 3 giorni non viene ritirato l’ordine, è direttamente la piattaforma che lo riprende rimborsando la cifra d’acquisto.

Si possono trovare nei pressi delle strutture aderenti e presentano dei limiti di spedizione. Le limitazioni si esprimono in 4,5 kg di peso max e dimensioni di 42 x 35 x 32 cm. L’opzione è valida per i prodotti spediti direttamente dell’e-commerce e non da terzi, fornendo anche la stessa modalità per i resi contattando il “Centro resi online”.

Per cercare i locker ci si deve recare sul proprio account poi su “Account e liste”, in seguito cliccare “Indirizzi” ed infine su “Aggiungi”. Trovata la sezione dedicata si cerca l’armadietto con la mappa, il CAP oppure l’indirizzo ed impostarlo come predefinito.

Il costo non è previsto per gli utenti Prime mentre rimane invariato, come la classica consegna, per chi non ha l’abbonamento per le spedizioni veloci. Se si desidera ospitare un Locker è necessario sapere che si deve avere un spazio di 2 m di altezza, 1,83 m di larghezza, 60 cm di profondità, un orario di apertura lunedì-sabato e chiusura dopo le 19 con un’ora di pausa pranzo.

Senza costi aggiuntivi questo servizio permette a chi non riesce a ricevere le consegne a caso o al lavoro, oppure non ha tempo materiale per farlo, di poter comunque avere a propria disposizione un punto di riferimento preciso e puntuale.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Smartphone antiurto in offerta su Amazon, il prezzo