Allarme da Avast: scovate 7 app truffa per iOS e Android

Truffe telefonice (Pixabay)
Truffe telefonice (Pixabay)

La società specializzata in sicurezza informatica ha scoperto sette diverse app truffa per iOS e Android. Una volta installate attivano anche servizi a pagamento non richiesti, oltre a riempire gli smarphone di invadenti messaggi pubblicitari. La scoperta degli esperti in sicurezza informatica di Avast in seguito alla segnalazione di un bambino in Repubblica Ceca, insospettito dal comportamento di alcune app apparentemente innocue pubblicizzate a più riprese sui social network.

In Repubblica Ceca infatti Avast ha lanciato un programma denominato Be Safe Online, il cui obiettivo è quello di insegnare a giovani e giovanissimi le best practice per navigare in Rete in modo sicuro. Un bambino ha dunque segnalato, nell’ambito di questa ottima iniziativa, un profilo su TikTok che continuava a suggerire il download di un’app se non altro sospetta. App che, dopo l’analisi degli esperti di Avast, si è infatti rivelata essere una truffa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Iphone 12, in arrivo: le date della presentazione

Le app truffa per Android e iOS: la lista completa degli esperti di Avast

app truffa ios android
(Pixabay)

Le app elencate nel report di Avast si presentano inizialmente come innocue: giochi gratuiti, sfondi animati e musica. Tutte cose che intercettano l’interesse di giovani e giovanissimi. Queste app truffa infatti venivano pubblicizzate proprio sui social network normalmente frequentati da un pubblico più giovane, TikTok e e Instagram. In alcuni casa si tratta dei cosiddetti trojan HiddenAds, che una volta installati sui device iniziano a drenare una mole notevole di annunci pubblicitari.

Si tratta di trojan piuttosto subdoli, in quanto capaci di camuffare l’icona dell’app incriminata così da rendere estremamente complicata l’identificazione e la rimozione. Alcuni di questi malware abilitano in oltre servizi a pagamento che possono addebitare autonomamente importi compresi tra i 2 e i 10 dollari. Secondo le stime di SensorTower le applicazioni sarebbero state scaricate oltre 2.4 milioni di volte, per un bottino complessivo che supera il mezzo milione di dollari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google Maps mostrerà le zone con il maggior numero di casi di Covid-19

Ma vediamo nel dettaglio quali sono queste sette app truffa che mettono a rischio la sicurezza dei sistemi iOS e Android:

iOS

  • Shock My Friends – Satuna
  • 666 Time
  • ThemeZone – Live Wallpapers
  • shock my friend tap roulette v

Android

  • ThemeZone – Shawky App Free – Shock My Friends
  • Tap Roulette ++Shock my Friend
  • Ultimate Music Downloader – Free Download Music

Si tratta in tutti i casi di app con valutazioni estremamente basse sui rispettivi store, un aspetto che va senza dubbio tenuto in considerazione quando si ha a che fare con un’app che appare sospetta. Tra i profili social coinvolti nella truffa, colpevoli di aver massicciamente promosso le app malevole, ci sono 7odestar, Deajavuuu.es3, Marina90lazina su TikTok e Shockmyfriends.app su Instagram.

Il consiglio dunque è quello di prestare la massima attenzione quando un’app ha un voto molto basso. Spesso infatti la truffa viene segnalata direttamente dagli utenti all’interno delle recensioni. Un’altra buona abitudine è quella di verificare le autorizzazioni che vengono richieste al momento dell’installazione, se appaiono “eccessive” per il tipo di servizio offerto è sempre meglio passare oltre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook minaccia l’Europa, possibile chiusura dei social network del gruppo