Sicurezza Instagram, basta una foto per prendere il controllo del telefono

instagram
Instagram (Pixabay)

La grave falla segnalata da dei ricercatori a Instagram che ha quindi provveduto a rilasciare una patch. Sfruttando la vulnerabilità i malintenzionati avrebbero avuto accesso a numerosi dati sensibili, fino a trasformare il telefono della malcapitata vittima in una vera e propria cimice in grado di tracciare il bersaglio.

La scoperta è  stata fatta dagli esperti di sicurezza della Check Point Software Technologies, società specializzata in cybersecurity che già nel 2017 rilevarono una falla simile nelle celebri app di messaggistica istantanea WhatsApp e Telegram. Sfruttando quest’ultima vulnerabilità un malintenzionato avrebbe potuto inviare una semplice immagine via e-mail, WhatsApp o anche via SMS. Una volta memorizzata l’immagine sul dispositivo, aprendo poi l’app di Instagram, la vittima avrebbe di fatto consegnato il controllo dello smartphone all’aggressore. Questi avrebbe potuto così avere accesso ad una serie di dati sensibili e non solo. Dalla posizione GPS all’elenco dei contatti, fino al controllo della fotocamera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Allarme da Avast: scovate 7 app truffa per iOS e Android

Instagram, hacker in grado di prendere il controllo del dispositivo inviando una foto

sicurezza instagram
(Pixabay)

Ad essere colpito nello specifico è il meccanismo che permette a Instagram di leggere le foto presenti sul dispositivo. Interferendo con esso l’aggressore avrebbe potuto compiere diverse azioni: dal far crashare la singola applicazione facente capo a Facebook, costringendo la vittima a eliminarla con una possibile perdita di dati, a prendere il controllo da remoto dell’intero dispositivo.

La risposta dell’azienda di Zuckerberg alla segnalazione ricevuta non si è fatta attendere, in breve tempo infatti la vulnerabilità è stata eliminata senza che siano registrati tentativi di abuso. “Abbiamo risolto il problema e non abbiamo riscontrato alcuna prova di abuso – ha fatto sapere il social network – Siamo grati per l’aiuto di Check Point nel mantenere Instagram al sicuro”. Il consiglio, come sempre, è dunque quello di aggiornare le applicazioni con una certa frequenza, in quanto proprio negli update periodici sono solitamente contenute le patch riguardanti la sicurezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook minaccia l’Europa, possibile chiusura dei social network del gruppo