YouTube, la rivoluzione è già iniziata: utenti accontentati grazie a due attesissime novità

Google potenzia YouTube e YT Music grazie all’ufficializzazione di due attesissime novità destinate a migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso.

YouTube novità continuare visione da mobile a desktop
YouTube si rifà il look con due super novità (AdobeStock)

YouTube è di gran lunga una delle piattaforme di streaming più diffuse sul web, anche in ragione di una compatibilità che abbraccia un po’ tutti i dispositivi, dai PC agli smartphone. Sebbene la visione dei video sia sempre più mobile-friendly (in particolar modo grazie all’ampio schermo dei tablet o alla praticità offerta dai telefonini), sono ancora diversi gli utenti che utilizzano un computer portatile o un PC fisso per utilizzare YouTube.

Proprio a questi vuole rivolgersi la popolare piattaforma di proprietà di Google, che nelle ultime ore ha ufficializzato una novità senz’altro destinata ad essere accolta positivamente dal grande pubblico: l’interoperabilità tra mobile e desktop nella visione dei video. Detta in parole semplici, sarà possibile riprendere un determinato contenuto multimediale avviato in precedenza sull’app mobile YouTube (a prescindere dal sistema operativo, giacché funziona sia con Android che con iOS) e guardarlo direttamente sui dispositivi desktop.

La funzione è a dir poco semplice e immediata: basterà recarsi nella pagina web di YouTube e accedere al proprio account, cosicché la schermata mostrerà in automatico un mini player in basso a destra che ci permetterà di riprendere il video dal punto in cui lo avevamo interrotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung, una promessa mantenuta sui banner pubblicitari. E altre novità all’orizzonte

YouTube Music, arriva finalmente l’ascolto gratuito in background

YouTube novità continuare visione da mobile a desktop
YouTube Music guadagna finalmente (per tutti) l’ascolto in background (AdobeStock)

Google ha inoltre deciso di potenziare un’altra delle sue applicazioni maggiormente gettonate e, in qualche modo, legate all’universo YouTube: si tratta di Music, che proprio in queste ore ha guadagnato la funzionalità di ascolto in background, caratteristica quest’ultima chiesta a gran voce dagli utenti, insieme alla compatibilità con la modalità alla guida di Google Assistant. La novità in questione approderà per tutti gli utenti canadesi a partire dal prossimo 3 novembre, essendo ancora avvinta da una propedeutica fase di test interni. Non sarà perciò necessario essere abbonati al servizio Premium, trattandosi di un’opzione estesa a tutti gli utenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone 14 pronti allo step successivo: avranno ancor più memoria?

Ci aspettiamo, ad ogni modo, una sua estensione generalizzata entro fine anno, trattandosi appunto di una feature destinata a potenziare l’esperienza d’uso di YouTube Music.