YouTube, importanti novità grafiche su Android e iOS: le avete ricevute anche voi?

Google migliora la fruizione di YouTube tramite app per smartphone e tablet: sono in arrivo via server modifiche estetiche e funzionali

YouTube finisce al centro di importanti novità grafiche, nell’ottica di una migliore esperienza d’uso con uno dei servizi più poplari per lo streaming multimediale. Nel caso di specie, ad essere protagonisti sono stavolta le app Android e iOS, che possono fregiarsi della presenza di un nuovo player da sfruttare su tutti gli smartphone e tablet che hanno installato YouTube (con riguardo ai dispositivi Android, l’app è già preinstallata tra quelle appartenenti alla suite Google).

YouTube modifiche app Android iOS
Google introduce importanti novità su YouTube per iOS e Android (AdobeStock)

Le modifiche sono state disposte dal colosso americano via server, il che significa che non sarà necessario aggiornare l’applicazione dagli store ufficiali, bensì attender il roll-out che si completerà per tutti nel giro di pochissimi giorni. Abbiamo parlato nelle precedenti righe di un nuovo player su YouTube, ma cosa cambia in particolare? Per effetto dei nuovi aggiornamenti, è stata ridisegnata la barra di riproduzione e lo stesso trattamento è stato riservato anche ai pulsanti per le azioni rapide: se la prima appare adesso più sottile e meno ingombrante esteticamente (nell’ottica di un minimalismo che ben si sposa con le UI dei dispositivi mobili), i pulsanti permetteranno l’accesso diretto alle rispettive funzioni quando il video è in modalità a schermo pieno. Inoltre, i video correlati sono stati inseriti in un pulsante nell’angolo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Galaxy Tab S8 saranno i nuovi re dei tablet Android? Cosa sappiamo a pochi giorni dal lancio

YouTube, le modifiche nelle app iOS e Android

YouTube modifiche app Android iOS
The Verge mostra la nuova interfaccia dedicata ai commenti (Screenshot The Verge)

Come spiegato da The Verge, la nuova interfaccia si applica durante la riproduzione a schermo intero e, nell’ottica dell’azienda americana, dovrebbe rendere più facile l’inserimento dei mi piace, ma anche la visualizzazione dei commenti e la condivisione di ciò che si sta guardando. Se il “vecchio” YouTube offriva la possibilità di eseguire tali comandi non appena si metteva il telefono in modalità verticale, adesso i pulsanti di accompagnamento appaiono non appena si tocca lo schermo e sono praticamente a portata di mano. Altrettanto ragguardevoli sono anche le modifiche inerenti ai video correlati: se prima occupavano la parte inferiore, soluzione scomoda e sgradevole esteticamente, adesso sono invece relegati in una miniatura nell’angolo in basso a destra.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Sony Xperia 1 IV: il nuovo smartphone per i fotografi è sempre più vicino

Le modifiche sono già in corso di roll-out sui dispositivi Android e iOS e approderà nei prossimi giorni su tutti i dispositivi. Come detto prima, non occorrerà installare alcunché, ma attendere il rilascio generalizzato via server da parte di Google.