Xiaomi TV Stick 4K è la nuova chiavetta streaming che sfida Amazon Fire TV

Nessuno smartphone all’orizzonte, almeno per ora. La nuova Xiaomi TV Stick 4k lancia il guanto di sfida all’Amazon Fire TV e al mercato delle chiavette streaming

Xiaomi TV Stick 4K chiavetta streaming
Xiaomi presenta la nuova chiavetta streaming con Android TV 11 (Screenshot Mi.com)

Xiaomi TV Stick 4K è la nuova proposta dell’azienda cinese per il settore della multimedialità. Un mercato sul quale Xiaomi sembra puntare con particolare interesse, come confermato in questi anni dai precedenti dispositivi Mi Box S e Mi TV Stick, accomunati entrambi da una caratteristica distintiva: rendere “smart” una televisione tradizionale.

La nuova chiavetta di Xiaomi eredita tutte le peculiarità distintive del precedente modello, dal quale mutua il design arrotondato sui bordi e un telecomando che offre l’accesso immediato alle principali piattaforme di streaming Netflix e Amazon Prime Video e all’assistente vocale Google Assistant. La presenza di quest’ultimo anticipa il “motore” software della TV Stick cinese: Android TV in versione 11, con tutte le sue applicazioni e i contenuti compatibili.

LEGGI ANCHE>>>TikTok si aggiorna con grandi novità: ancor più strumenti disponibili

Xiaomi TV Stick 4K, la scheda tecnica

Xiaomi TV Stick 4K chiavetta streaming
Le principali caratteristiche della nuova TV Stick di Xiaomi (Screenshot Mi.com)

Piccola e versatile (le dimensioni sono 106.8 x 29.4 x 15.4 mm, mentre il peso ammonta a 42,8 grammi), la caratteristica distintiva della Xiaomi TV Stick 4K è tuttavia racchiusa nello stesso nome commerciale: a parte l’eliminazione dello storico suffisso “Mi”, mossa già inaugurata anche sugli ultimi dispositivi mobili della casa cinese, spicca soprattutto il richiamo alla possibilità di riprodurre contenuti video in 4K a 60fps, a fronte dei 1080p caratterizzanti invece la versione precedente. Il collegamento al televisore avviene ancora tramite ingresso HDMI (verosimilmente 2.0a) e l’alimentazione è garantita dallo slot micro USB.

La scheda tecnica vede la presenza di un processore quad-core Cortex-A35 con scheda grafica ARM Mali-G31 MP2, accoppiati da 2 gigabyte di memoria RAM e 8 gigabyte di archiviazione interno. Sul fronte della connettività figura il supporto al Wi-Fi a doppia banda e il Bluetooth 5.0, divenuto ormai uno standard.

LEGGI ANCHE>>>Samsung aggiorna alcuni dei suoi device più datati: tutte le novità introdotte

Non abbiamo informazioni circa il prezzo e la disponibilità della nuova Xiaomi TV Stick 4K, che dovrebbe debuttare con ogni probabilità anche sul mercato italiano.