Xiaomi stupisce tutti portando la super ricarica rapida anche sugli smartphone economici

Xiaomi scalda i motori, estendendo la super ricarica rapida da 120W di 11T Pro anche sugli smartphone economici

Xiaomi ricarica rapida 120W smartphone economici
Xiaomi pesca dal cilindro un’altra importante novità (Unsplash)

Xiaomi vuole fare sul serio con la serie Redmi Note 11, grazie anche alla presenza di caratteristiche inedite ed esclusive destinate giocoforza ad elevare la qualità degli smartphone Android di fascia media, avvicinandola più al settore dei flagship.

Il sodalizio di Shenzhen si è dimostrato piuttosto prodigo nel centellinare i dettagli dei nuovi smartphone Redmi. E così, dopo aver confermato la presenza di altoparlanti stereo ingegnerizzati da JBL (fattore quest’ultimo che potrebbe essere relegato alla variante Pro), arriva un’altra notizia senza dubbio positiva. Come si evince da una inequivocabile immagine teaser divulgata attraverso il social network cinese Weibo, la serie Redmi Note 11 prenderà in prestito la tecnologia HyperCharge del top di gamma Xiaomi 11T Pro, estendendo tutti i benefici di una ricarica rapida da 120W anche sugli smartphone economici.

Mancano ancora diversi dettagli importanti e potrebbe anche darsi che una siffatta aggiunta costituirà una prerogativa esclusiva di Redmi Note 11 Pro, il modello effettivamente più rifinito, grazie anche alla presenza di un comparto fotografico da ben 108 megapixel di derivazione Samsung.

SULLO STESSO ARGOMENTO >>> La serie Redmi Note 11 va in controtendenza e segnerà la conferma di una comoda caratteristica

Redmi Note 11 e il segreto dei nuovi SoC MediaTek

Xiaomi ricarica rapida 120W smartphone economici
Redmi Note 11 tra la fascia media e i flagship (AdobeStock)

Staremo a vedere, ma quel che appare certo è che i prossimi smartphone di fascia media di Xiaomi potrebbero candidarsi ad assoluti best-buy, stante il pieno supporto alla connettività 5G esteso sull’intera line-up e l’utilizzo di processori (il MediaTek Dimensity 810 o, nel caso della variante Pro, il Dimensity 920) molto interessanti lato consumi e prestazioni. Senza tralasciare l’immortale ingresso jack audio da 3.5 millimetri, anch’esso esteso su tutti i nuovi smartphone Redmi.

LEGGI ANCHE >>> Ennesima truffa torna su Facebook, è allarme tra gli utenti: come difendersi

L’appuntamento è per il prossimo 28 ottobre, data di presentazione della serie Redmi Note 11 in Cina, mentre per un debutto nel Vecchio Continente bisognerà attendere tra la fine dell’anno in corso e l’inizio del 2022.