Xiaomi, quante novità: nella v2.3.1 c’è un importante aggiornamento

E’ stata ufficialmente rilasciata in occasione della conferenza di lancio del nuovo Xiaomi MIX 4 tenutasi pochi giorni fa. Una versione migliorata la MIUI 12.5.

Xiaomi (Adobe Stock)
Xiaomi (Adobe Stock)

Una versione completamente disponibile per il primo lotto di modelli. Mentre l’8 ottobre verrà lanciato il secondo lotto, riservato per lo più a modelli Redmi, ovvero: Redmi Note 8, Redmi Note 9 4G, Redmi Note 9 5G, Redmi Note 9 Pro, Redmi Note 10, Redmi Note 10 Pro, l’eccezione è data da Xiaomi Mi 10 Lite, Edizione Giovani.

La versione migliorata MIUI 12.5 si concentra sulla fluidità e sul consumo energetico ridotto. Le funzioni principali includono l’immagazzinamento di liquidi, la memoria atomica, il calcolo della messa a fuoco e l’equilibrio intelligente. Ad esempio, il meccanismo di pianificazione della potenza di calcolo intelligente migliora la fluidità di tutti i modelli. Migliora il meccanismo di gestione della memoria ultrafine e il miglioramento completo della residenza dell’applicazione.

L’aggiunta di una mappa della Galleria. Fra il “Cleaner“ il “Trash bin” e il “Trash”

Redmi, brand indipendente di Xiaomi (Adobe Stock)
Redmi, brand indipendente di Xiaomi (Adobe Stock)

Ma nella MIUI giocano un ruolo importante anche le applicazione di sistema, app Galleria in primis. Il nuovo aggiornamento porta con sé una serie di novità, fra il pratico e il funzionale. Quella più interessante è l’aggiunta di una mappa della Galleria. Dalla schermata principale, cliccando basta sui classici tre pallini in alto a destra, basta selezionare la voce “Mappa”, che indirizzerà ad un mappamondo con la geolocalizzazione di foto e video: così si potranno, per esempio, rivedere i propri spostamenti effettuati.

LEGGI ANCHE >>> Che sia la volta buona? Samsung potrebbe seguire davvero le orme di Apple coi Samsung Galaxy S22

La nuova “Mappa” è la novità più interessante, ma non l’unica. Nella versione Galleria, v2.3.1 in versione Alpha sugli smartphone Xiaomi, c’è l’aggiunta del pulsante pulsante Community nella sezione Recommended, senza dimenticare le opzioni “Cleaner“(grazie alla quale si più recuperare lo spazio togliendo i file superflui), “Trash bin” e “Trash“ per gestire file e album eliminati.

LEGGI ANCHE >>> Greenpass sempre a portata di mano su iPhone: come fare per aprirlo in un click

Fra le altre novità, Xiaomi – che si avvia a chiudere l’anno solare al primo posto per la vendita dei cellulari dopo il sorpasso nel primo semestre su Samsung, c’è anche una collaborazione con Mastercard e una partnership in Italia con Nexi grazie alla quale verrà presto lanciato un nuovo servizio di pagamento disponibile in anteprima per i clienti delle banche partner di Nexi.

La nuova Mi Smart Band 6 NFC sarà disponibile in Italia a partire da ottobre tramite i consueti canali di vendita al prezzo di 54,99 euro. Grazie alla NFC i pagamenti contactless saranno a breve una realtà a portata di polso, la partnership con Nexi permetterà il lancio di un nuovo servizio di pagamento disponibile in anteprima per i clienti delle banche partner di Nexi.