Xiaomi Mi Band 6 arriverà presto in Italia in versione NFC: ecco perché sarà una svolta

E’ degli ultimi giorni la certificazione di una versione global della Xiaomi Mi Band 6 con NFC. Vi spieghiamo perché sarà una svolta.

Xiaomi Mi Band 6 NFC global
E’ in arrivo la versione global di MI Band 6 impreziosita dal tag NFC

Xiaomi Mi Band 6 è disponibile da ormai qualche mese in Italia, conquistando critica e utenti per via delle sue numerose funzionalità e migliorie rispetto ai modelli precedenti. C’è però un punto che ha fatto storcere il naso ed è legato all’assenza della tecnologia NFC, probabilmente l’unica – e per qualcuno grave – mancanza di un wearable invece completissimo e dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Eppure, pare che all’orizzonte sia pronta ad inverarsi una positiva svolta.

Stando a quanto riportato in rete, è stata infatti certificata una Mi Band 6 con NFC, passaggio per inciso propedeutico in vista di un approdo sul mercato che, a questo punto, potrebbe essere atteso già nelle prossime settimane. Il modello in questione è una versione global, il che significa che dovrebbe debuttare in Europa e quindi anche in Italia, a prezzi tuttavia ancora da definire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook e la guerra in Afghanistan: cosa ha deciso Mark Zuckerberg

Xiaomi Mi Band 6 pronta finalmente ad accogliere i pagamenti contactless

Xiaomi Mi Band 6 NFC global
Mi Band 6 NFC non presenterà novità estetiche e nelle specifiche (Screenshot Mi.com)

Non ci aspettiamo ovviamente ritocchi all’estetica od alle specifiche tecniche, giacché l’unica differenza rispetto alla versione già in circolazione sarebbe legata all’inclusione del tag NFC, invece sprovvisto sull’attuale modello. Una aggiunta, quest’ultima, dagli effetti dirompenti, destinata ad accontentare tutti coloro i quali sono soliti effettuare pagamenti tramite smartwatch o dispositivi indossabili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Galaxy S22 Ultra sarà avaro di novità fotografiche? Gli ultimi rumor non convincono del tutto

Un indizio preparatorio è in quest’ottica rappresentato dall’accordo stretto negli ultimi giorni tra Xiaomi e Mastercard ed avente ad oggetto proprio i pagamenti contactless mediante la Mi Band 6. Novità di rilievo sono attese già nei prossimi giorni, allorquando il prolifico produttore cinese potrebbe far definitiva chiarezza e, chissà, annunciare la disponibilità in Italia della versione più attesa della popolare fitness band. Arriverà insieme al borderless Mi MIX 4 e all’ormai in dirittura gamma Mi 11T? Staremo a vedere.