Xiaomi Mi 11 debutta con una novità, arriva la MIUI 12.5

Previsto per il 28 dicembre, finalmente diventa realtà il nuovo Xiaomi Mi 11. Ma non arriva da solo, offre la tanto attesa MIUI 12.5

Xiaomi Mi 11
Xiaomi Mi 11 (Screenshot YouTube)

Si tratta di un momento molto atteso dal mercato tecnologico, pronto per una grande presentazione. Il 28 dicembre è finalmente arrivato ed è il momento di mostrare il grande Xiaomi Mi 11. L’offerta che porta con sé, permette di mettere gli occhi sulla nuova MIUI 12.5. Anche se è doveroso ricordare che ancora non è del tutto completa.

Il nuovo smartphone è sprovvisto del caricabatterie, presente nella confezione come di consueto. Ma tuttavia la notizia riguardante il nuovo update non dispiace affatto agli utenti. Difatti, in linea generale, si è sempre assistito ad una nuova presentazione accompagnata da un sistema aggiornato al meglio e di tutto punto.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> SNAI down, sito ufficiale non funziona da diverse ore

Xiaomi Mi 11 e MIUI 12.5, cosa aspettarsi

Xiaomi Mi 11
Xiaomi Mi 11 (Screenshot YouTube)

Il fatto di non avere una versione proprio del tutto stabile e completata è dovuta dalla recente pandemia. Questa infatti ha costretto un continuo riorganizzamento di tempi e produzioni, che non ha permesso di rispettare la linea aziendale solita. Ecco che il nuovo Mi 11 non può vantare una MIUI 13 tutta nuova, ma un update di livello intermedio prima del grande major update.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Calcolatrice scientifica su iPhone: disponibile “di serie” da sempre ma non tutti lo sanno

MIUI 12.5, questo è il suo nome, che vede il debutto proprio a bordo del Mi 11. Come già detto non si tratta di una versione completamente stabile, ma che ancora sta lavorando in versione beta. Ancora nessun comunicato ufficiale da parte di Xiaomi è arrivato nello specifico per l’occasione. Quindi nulla riguardo a caratteristiche e novità. Tuttavia ci si aspettano molti miglioramenti per la nuova MIUI 12.5 in relazione a privacy, launcher, notifiche e le app recenti. Non resta che attendere l’uscita del Mi 11 e vendere cosa riserva di nuovo questo update intermedio.