Xiaomi lancia il suo nuovo proiettore smart: è il primo al mondo con questa feature

Anche Xiaomi si prepara a lanciare il suo nuovo proiettore smart. Tra le tante feature, ce n’è una che è unica al mondo

xiaomi proiettore
Tutti i dettagli sul nuovo proiettore presentato da Xiaomi (screenshot)

Xiaomi non vuole più fermarsi e pensa a nuovi device pronti a stravolgere il mercato. Oltre ai classici smartphone e agli smartwatch, da tempo l’azienda cinese punta anche su altri dispositivi tech. Tra questi, vanno menzionati anche i proiettori Smart.

La stessa azienda asiatica sta infatti lavorando al nuovo Laser Cinema 2 4K, nuova creatura con alcune feature a dir poco spettacolari. Ce n’è una nello specifico che sta facendo parecchio discutere, in quanto mai prima d’ora era stata apportata: il Dolby Vision. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung fa tendenza: insieme al pieghevole un abito fatto apposta per il il Galaxy Z Flip 3

Xiaomi Laser Cinema 2 4K, tutte le caratteristiche tecniche

xiaomi proiettore
Ci sono alcune caratteristiche tecniche che sono a dir poco uniche (Screenshot)

In Cina, Xiaomi ha ufficialmente lanciato il nuovo proiettore smart Xiaomi Laser Cinema 2 4K. Si tratta di un device dalle caratteristiche uniche, pensato per dare un supporto unico a tutti gli amanti del cinema. Si parla infatti di immagini fino a 100″, con una distanza di soli 20 cm. E può vantare la risoluzione massima in 4K, il contrasto di 3000:1, la luminosità di 2.400 ANSI lumen ed un sistema a doppio speaker da 15W. Ma non è finita qui. Il dispositivo può anche vantare Dolby Atmos, un processore MediaTek a 64 bit fino a 1.9 GHz e infine l’interfaccia MIUI for TV.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Android 12 anche su Xiaomi, questi i prossimi device a ricevere l’update

Ma a far discutere è principalmente il supporto alla tecnologia Dolby Vision, che può restituire un’immagine nitida e un alto livello di dettagli, luminosità e colori accesi e vivi. Infine ben 3 porte HDMI 2.0, 2 USB 2.0, un telecomando per gestire il tutto più comodamente e il supporto ai comandi vocali. Il lancio in Cina è già avvenuto, mentre non è prevista – almeno per il momento – la commercializzazione nel resto del Mondo. Parlando di cifre, in Asia viene proposto a 1.755 euro circa al cambio, ossia 12.999 yuan.