Xiaomi brevetta schermo espandibile: progetto Mi Alpha R

Xiaomi brevetta un tipo di smartphone che ha lo schermo espandibile. La nota azienda cinese continua a spingere sul pedale dell’innovazione.

Xiaomi è una delle aziende più importanti del momento nel reparto della tecnologia e degli smartphone. Infatti questo colosso asiatico negli ultimi anni ha iniziato una scalata verso il successo che non trova paragoni e che ancora ora continua. Un marchio e una filosofia in ascesa quella arancione, che dopo l’ottimo Xiaomi Redmi 5 Plus ha iniziato a farsi un nome importante in tutto il mondo e a ritagliarsi un posto di primissima posizione nel mercato. A livello prettamente numerico, infatti, oggi questa aziende compete con Apple e con Samsung, due leader assoluti del settore. E per cercare di continuare ad essere tra i marchi più scelti da consumatori, Xiaomi sta investendo anche nel futuro degli smartphone, in tecnologie che presto potrebbero cambiarli per sempre. E infatti c’è un brevetto depositato di un dispositivo con schermo espandibile, una novità interessante che certamente potrebbe fare gola a tanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone 12 Pro, scanner LiDAR aiuta tantissimo le persone disabili

Xiaomi si è ritagliata il suo posto sul mercato per una qualità sempre più rara nel mondo di oggi. Il rapporto qualità-prezzo incredibilmente alto, con pochi altri marchi che possono provare a dargli filo da torcere. Ma Xiaomi non è soltanto questo, è anche innovazione e infatti avrebbe da poco brevettato un nuovo tipo di smartphone, con lo schermo estendibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung, i nuovi progetti per i pieghevoli del 2021

Come si vede nella digitalizzazione e nella foto del brevetto stesso, entrambe di Letsgodigital, lo schermo di questo smartphone, per ora chiamato Xiaomi Mi Alpha R, si estende tramite meccanismo a scomparsa.

Xiaomi brevetto schermo estendibile (via Letsgodigital)