Samsung, i nuovi progetti per i pieghevoli del 2021

Il 2021 è l’anno degli smartphone pieghevoli in casa Samsung, sono in arrivo nuovi modelli. Diversi leak e rumor ne parlano a riguardo 

Negli ultimi periodi diverse voci di corridoio hanno fatto riferimento all’addio definitivo della famiglia Galaxy Note di Samsung. A quanto pare ora è veramente definitivo ed il colosso sudcoreano, incanala tutta l’attenzione riguardo al settore di mercato degli smartphone pieghevoli.

Secondo i ricercatori di UBI Research, nel 2021, Samsung prevede il lancio di tre nuovi modelli. Si tratta veramente di qualche cosa di nuovo e mai visto prima con i nomi in codice Galaxy Z Fold, Z Fold Lite e Z Flip 2.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Energie rinnovabili, nuovo materiale conserva l’energia solare per mesi

Samsung, è l’anno dei pieghevoli

Samsung smartphone pieghevoli (screenshot YouTube)

Innovazione è la parola d’ordine. I tre pieghevoli vantano un display Ultra-Thin Glass, realizzato con tecnologia LPTO. Lo schermo dello Z Fold 3, secondo gli ultimi rumor, dovrebbe presentarsi con il display principale tra i 7″ ed i 7.6″ con un display esterno da 4″. Invece, per quanto riguarda Z Flip 2 si pensa ad un display principale di 6″, mentre quello esterno rimane di 4″. Infine per Z Flip 2, display principale da 6,7″ e quello esterno di 3″.

Anche per quanto riguarda in campo design non vengono sicuramente a mancare tecnica ed innovazione. Queste sono tutte ipotesi avanzate da LetsGoDigital, il quale ha fatto leva su brevetti depositati dall’azienda stessa presso il United States Patent and Trademark Office ed il World Intellectual Property Office.

Sono descritti dispositivi pieghevoli in più volte, in particolare attraverso l’utilizzo di due cerniere. In questo modo viene data la possibilità di assumere diverse configurazioni a seconda del contesto in cui se ne necessita. Chiaramente però si parla solo di ipotesi, di certezze ancora nulla.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Google Assistant, arriva il supporto a tutte le cuffie

Oltretutto anche SamMobile ha confermato i dettagli condivisi da Ubi Research secondo le dimensioni dei display per i prossimi pieghevoli del colosso sudcoreano. Tuttavia, ha fatto anche notare come nei rumor non si faccia riferimento al modello Galaxy Z Flip Lite. Sarà mica stato sostituito dal modello Z Fold Lite?