Xiaomi 12 Pro senza segreti: le nuove immagini sciolgono ogni dubbio

Nuove immagini rimbalzate dalla Cina mettono definitivamente un punto sull’aspetto estetico di Xiaomi 12 Pro, tra i migliori smartphone Android del 2022 per design e caratteristiche

Xiaomi 12 Pro render
La Cina farà da apripista ai nuovi smartphone Xiaomi top di gamma (AdobeStock)

Ci sarà anche Xiaomi a far la voce grossa tra gli smartphone con processore Snapdragon 8 Gen 1. Il prolifico produttore di Shenzhen è ormai pronto a svelare al mondo la sua nuova generazione di flagship e i successori dell’attuale Xiaomi Mi 11 ambiscono a ridefinire la lotta al vertice dell’industria mobile.

L’utilizzo del plurale non è casuale, giacché saranno almeno tre gli smartphone in debutto: al più tradizionale Xiaomi 12 si affiancheranno due inedite varianti differenziate per prezzo e prestazioni, l’una contrassegnata dalla dicitura “Pro” e l’altra da una più misteriosa “X”, con quest’ultima appartenente al settore dei dispositivi di fascia medio-alta.

LEGGI ANCHE>>>Pericolo copie pirata di Windows, molte di queste rubano dati e criptovalute

Xiaomi 12 Pro e il particolare layout della fotocamera

Xiaomi 12 Pro render
I render di Xiaomi 12 Pro (Immagine by Gizmochina)

L’attenzione dei rumors cade stavolta sullo Xiaomi 12 Pro, le cui immagini riportate in questo articolo svelano per intero l’aspetto estetico (e non solo) del potente smartphone Xiaomi di fascia alta. L’elemento maggiormente distintivo del dispositivo è senz’altro il layout del comparto fotografico, addirittura impreziosito da quattro componenti: il principale posizionato in alto (che indiscrezioni dei mesi scorsi hanno inteso esser un modulo da 50 megapixel, verosimilmente lo stesso di Xiaomi Mi 11 Ultra), affiancato da altri due sensori più piccoli posizionati in basso e un ulteriore sensore che potrebbe essere di tipo LiDAR (lo stesso utilizzato su iPhone e iPad e in predicato di debuttare anche su Apple Car) oppure in un microfono aggiuntivo per l’audio tridimensionale.

L’aspetto di Xiaomi 12 Pro è a “mattoncino”, caratteristica quest’ultima che ricorda quella degli iPhone 12 e iPhone 13 e colpisce per pulizia estetica: la parte frontale è dominata da un display gigantesco con cornici sottilissime, senza curvatura laterale e con l’immancabile “foro” per la fotocamera dedicata ai selfie. Proprio lo schermo sarà un altro dei punti di forza del nuovo smartphone Xiaomi, stante la presenza di un pannello Samsung di tipo LTPO con risoluzione QLED e frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

LEGGI ANCHE>>>Apple Watch, con questo comodo browser potete navigare sul web

Xiaomi 12 Pro troverà spazio nell’evento stampa in programma dal sodalizio di Shenzhen per il 28 dicembre in Cina, che come lo scorso anno farà da apripista alla nuova generazione di flagship. Per il debutto nel Vecchio Continente bisognerà invece attendere la prima metà del 2022.