WindTre, rimodulazione delle offerte: Pieno Wind cambia

WindTre, rimodulazione delle offerte in arrivo: anche l’amata Pieno Wind è soggetta a degli importanti cambiamenti.

WindTre è tra gli operatori più amati e diffusi in tutta Italia. Parliamo infatti di una delle aziende che da più anni sono sul mercato e che da tanto tempo offre moltissime offerte e promozioni che spesso servono anche per acquistare degli smartphone che sono appena arrivati sul mercato. Proprio per questo sono sempre di più le persone che continuano a sottoscrivere delle offerte telefoniche con l’azienda, che è diventata ancora più grande in seguito alla fusione. Parliamo ovviamente della fusione tra due colossi singoli, ovvero Wind e Tre, che unendosi hanno dato inizio ad una nuova era per le rispettive compagnie, aumentando la propria potenza, il proprio capitale e la fetta di mercato occupata in Italia. Oggi WindTre ha però rimodulato le proprie offerte, non rendendo felici diversi utenti.

LEGGI ANCHE —> Usa, novità in Florida: si potrà mostrare la patente da smartphone e tablet

WindTre, rimodulazione delle offerte: Pieno Wind cambia

Come annunciato diversi giorni fa, infatti, Wind Tre ha oggi ufficialmente cambiato per sempre l’offerta Pieno Wind, che permetteva di accumulare credito extra tramite abbonamento. Da oggi, 19 ottobre 2020, però, le cose sono cambiate. Da oggi, infatti, chi ha accumulato credito extra non potrà usare il credito bonus per tante operazioni: questo credito extra non potrà essere usato per acquisti in app, sms extra, roaming extra UE, E, servizi VAS, acquisti online e tramite App, o essere oggetto di trasferimento ad altri operatori. Ovviamente parliamo di una rimodulazione delle offerte molto importante, che potrebbe spingere anche diverse persone che non si sono mosse in anticipo a cambiare gestore telefonico in seguito a questa variazione delle condizioni contrattuali esercitata in modo unilaterale da WindTre.

LEGGI ANCHE —>  Covid-19, Square Enix lancia l’allarme: “Impossibile sviluppare videogiochi”