Windtre blocca servizi VAS, la data di disattivazione

Windtre blocca i servizi VAS, una strategia vincente che sta diventando sempre più diffusa tra le compagnie in queste ore. Ecco la data.

Windtre
Windtre disattiva i servizi VAS (pixabay)

Il mercato delle offerte telefoniche e delle tariffe mobile è cambiato parecchio negli ultimissimi anni. Infatti le nuove compagnie che si sono inserite nel mercato hanno portato a delle variazioni degne di nota, spingendo anche i colossi più affermati ad adottare delle variazioni in risposta alle nuove strategie. L’aggressività di compagnie come Iliad e Fastweb sul mercato mobile e non solo, ha portato a delle variazioni importanti, con i clienti che hanno iniziato a chiedere di più dai propri contratti e dalle compagnie, e anche a costi più bassi. In questo senso è assolutamente storica la decisione di eliminare totalmente i cosiddetti servizi VAS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 Ultra sarà a dir poco spettacolare – VIDEO

Windtre blocca servizi VAS, ecco quando saranno disattivati completamente

Sim card (Pixabay)

Per servizio VAS si intende un servizio che porta delle cose ulteriori ai propri servizi. Infatti VAS è l’acronimo di  value-added service. Si intendono quei servizi a pagamento che spesso vengono attivati dal cliente per distrazione o dalla compagnia in modo unilaterale, con la possibilità da parte dell’utenza di chiederne la disattivazione. Una strategia che sebbene porti qualcosina in più all’utente finale, certamente aumenta e non poco il costo che bisogna sostenere per avere una linea attiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Microsoft Surface Duo arriva in Europa, ma il prezzo non vi piacerà

Ebbene anche Windtre ha deciso che molto presto, per rispettare le nuove normative vigenti, disattiverà tutti i servizi VAS disponibili. In un comunicato ufficiale si legge che dal 21 marzo 2021 attiverà automaticamente, e in modo gratuito, un blocco tecnico, c.d. barring, su tutte le numerazioni mobili prepagate e post-pagate“. Insomma, un modo per aiutare i clienti a tenere sempre sottocchio i costi e le spese della propria linea mobile, impedendo anche costi non richiesti e fastidiosi. Una strategia volta quindi a far aumentare la soddisfazione dell’utente finale e anche la fiducia verso il proprio marchio.