WhatsApp Web introduce una funzione a lungo richiesta: è già disponibile

Dopo tanta attesa, finalmente gli sviluppatori di WhatsApp hanno introdotto per la versione Web una funzione a lungo richiesta

whatsapp web
WhatsApp Web introduce il supporto alle videochiamate (Adobe Stock)

Negli ultimi mesi, le videochiamate sono diventate un’esigenza primaria per milioni di utenti. Lavoro, didattica ma anche rapporti sociali con amici e parenti: tutti ambiti nei quali la tecnologia sta giocando un ruolo fondamentale. I vari Zoom, Google Meet, Skype e così via hanno ottenuto un traffico dati impressionante, con milioni di persone che ogni giorno avviano videochiamate per esigenza.

Da tempo, gli utenti chiedono anche a WhatsApp Web di introdurre la possibilità di effettuare videocall direttamente dal proprio computer. Dopo tantissima attesa, in queste ore il colosso di Zuckerberg ha finalmente rilasciato una nota ufficiale nella quale annuncia il supporto alle chiamate video, sia su PC Windows che su Mac.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> App Immuni, cosa cambia col primo DPCM del governo Draghi

WhatsApp Web, arriva il supporto alle videochiamate

WhatsApp Web sicurezza
Ci sono però alcune importanti limitazioni (PixaBay)

Finalmente ci siamo: anche su WhatsApp Web arriva il supporto alle videochiamate. Funzione a lungo richiesta dagli utenti, non è più un miraggio. Con una nota ufficiale, la piattaforma di messaggistica ha annunciato il nuovo strumento, disponibile sia su PC Windows che su Mac. Ci sono però alcune importanti limitazioni, che rendono il servizio non alla pari con la concorrenza. Almeno per ora, non è possibile avviare call di gruppo: si potrà effettuare una sola conversazione per volta.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Anche Twitter lancia il “clone” di Clubhouse: sarà disponibile su Android

Molte persone sono lontane dai propri cari, e al tempo stesso in tutto il mondo ci si sta adeguando alle nuove modalità di lavoro da remoto. Per questi motivi, vogliamo che le conversazioni su Whatsappa assomiglino il più possibile a quelle di persona” fa sapere la piattaforma di Zuckerberg con una nota ufficiale.

Come succede per le chat testuali, anche quelle video saranno protette dalla crittografia end-to-end. Per scaricare la versione desktop di WhatsApp, vi basterà cliccare su questo link. Fatto ciò, installate il pacchetto dati e collegate il vostro pc con l’account smartphone: la procedura guidata prevede la scannerizzazione di un codice QR.