WhatsApp, svolta storica per gli utenti con due SIM: le novità in arrivo

Oltre alla migrazione delle chat da Android a iOS, WhatsApp sta lavorando su una funzione che permetterà agli utenti di spostare la cronologia tra diversi numeri telefonici.

WhatsApp trasferimento cronologia SIM diverse
WhatsApp sta intensificando i lavori per consentire il trasferimento delle chat su due numeri diversi (AdobeStock)

Le indiscrezioni rimbalzate nelle scorse settimane hanno permesso di far luce sulle prossime novità di WhatsApp, a cominciare dall’attesa migrazione delle chat da Android a iOS. L’opera riformatrice dell’app di messaggistica istantanea potrebbe addirittura spingersi ancora più in profondità, nel tentativo di superare un secondo importante limite della piattaforma. Come riportato dallo specialista WABetaInfo, la società di proprietà di Facebook starebbe infatti lavorando ad un sistema che permetterebbe di trasferire la cronologia delle conversazioni tra numeri di telefono differenti.

Evidenti i risvolti positivi – in special modo sotto il profilo squisitamente pratico – provocati da un tale congegno: oltre a poter recuperare tutte le chat in caso di “cambio della guardia” dello smartphone (passando perciò da Android a iOS e viceversa), il consumatore avrà l’altresì l’opportunità di importare le conversazioni tra dispositivi dotati di schede SIM diverse. Una situazione tutt’altro che inusuale nella frenetica quotidianità: pensiamo, ad esempio, a quegli utenti che intendono cambiare numero senza effettuare la portabilità o semplicemente hanno la necessità di spostare la cronologia delle chat sulla propria scheda secondaria.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Huawei vuol proteggere i vostri smartphone con il suo ultimo brevetto

Sarà possibile trasferire anche contenuti multimediali

WhatsApp trasferimento chat SIM diverse
Oltre ai messaggi, sarà possibile anche trasferire i contenuti multimediali (Credit: WABetaInfo)

Le due novità, si badi, sono ancora in uno stato embrionale, ma l’anticipazione di WABetaInfo ci permette di avere un assaggio in ordine al meccanismo di funzionamento. Come è possibile notare dall’immagine di cui sopra – prelevata dalla fonte in una delle ultime versioni dell’app WhatsApp per iPhone – nella schermata campeggia l’inequivocabile dicitura “Transfer to a different phone number?“.

Di concerto con le conversazioni testuali, l’utente sarà altresì in grado di trasferire tutti i contenuti multimediali salvati sullo smartphone, come immagini, video, messaggi vocali e via discorrendo. Stando a quanto riportato, la migrazione delle chat potrà essere attivata soltanto nel momento in cui si associa un nuovo dispositivo mobile all’account WhatsApp.

POTREBBE INTERESSARTI>>> WhatsApp “spinge” Signal: crescita monstre della piattaforma

Non abbiamo informazioni sulla data di debutto delle funzionalità di cui s’è appena fatto cenno, ma è probabile che non si dovrà attender molto; le prossime settimane saranno in ogni caso decisive per il lancio di due congegni che permetteranno a WhatsApp di rivoluzionare l’esperienza d’uso e sferrare un colpo importante all’agguerrita concorrenza.