WhatsApp studia una nuova funzione pensata per gli utenti più distratti

Già disponibile in versione beta, presto WhatsApp potrebbe rilasciare per tutti una nuova funzione per gli utenti più distratti

whatsapp
Presto su WhatsApp potrebbe arrivare una novità pensata per i più distratti (Adobe Stock)

Gli aggiornamenti su WhatsApp non finiscono mai. La piattaforma di messaggistica rimane la numero uno anche e soprattutto grazie al lavoro dei suoi sviluppatori che, prima in versione beta e poi con rollout globali, migliorano il servizio a suon di novità.

Proprio a tal proposito, nell’ultima Beta per iOS è stato identificato un nuovo tasto chiamato Undo. Sarà un aiuto in più soprattutto per gli utenti distratti, che hanno per sbaglio aggiornato lo stato del profilo. Con questa feature, sarà possibile cancellarlo e dunque ritornare sui propri passi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, un triste primato: spopolano (ancora) le app maligne nei mobile

WhatsApp, come funziona il tasto Undo

whatsapp
Ecco come dovrebbe funzionare il nuovo tasto Undo (screenshot WABetaInfo)

Una nuova funzione che potrebbe rivelarsi molto utile, soprattutto per gli utenti più distratti. WhatsApp ha integrato nella versione beta dell’app per iOS il tasto Undo. Il suo funzionamento è in realtà molto semplice. All’interno del pannello dedicato agli aggiornamenti dello stato, spunterà un tasto nell’interfaccia UI con scritto “Undo”. Facendoci tap, ogni modifica apportata verrà immediatamente rimossa. Si tratta di un aiuto in più, soprattutto per coloro che – per distrazione – pubblicano aggiornamenti di stato senza volerlo. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple potrebbe “mandare in pensione” gli iPhone ed introdurre nuovi device

Come riportato dagli esperti di WABetaInfo, la feature è disponibile solo per iOS in versione beta. Tutto lascia pensare che, già nei prossimi giorni, la versione beta dell’app verrà allargata anche ad Android. E poi via ai canonici giorni di test con una fetta ristretta di utenti. Non è detto che poi il tasto venga inserito nella versione definitiva della piattaforma e che sarà disponibile per tutti. Non è la prima volta che WhatsApp testa feature aggiuntive per poi rimetterle in cantiere. Staremo a vedere cosa succederà nelle prossime settimane. Bisognerà probabilmente aspettare l’anno nuovo per aggiornamenti concreti a riguardo.