WhatsApp rivoluziona i messaggi vocali: l’aggiornamento è in arrivo

Dopo tanta attesa, WhatsApp sta per rilasciare un aggiornamento che rivoluzionerà completamente i messaggi vocali

whatsapp messaggi vocali
WhatsApp si appresta a rivoluzionare i messaggi vocali (Adobe Stock)

Prosegue senza sosta il lavoro da parte degli sviluppatori per rendere WhatsApp sempre più funzionale e al passo coi tempi. La piattaforma di messaggistica numero uno al mondo è conosciuta anche grazie ai tanti aggiornamenti che vengono rilasciati di settimana in settimana, capaci di offrire ai propri utenti strumenti aggiuntivi e che spesso si rivelano molto utili.

Come già spiegato in precedenza, il prossimo passo che la piattaforma di Zuckerberg si appresta a compiere riguarderà principalmente i messaggi vocali. Quante volte vi è capitato di riceverne uno lungo anche più di un minuto? Con il prossimo update, non servirà più lamentarsi con il mittente. Ecco tutti i dettagli dell’update alla versione 2.21.6.11, disponibile in versione Beta e svelata in anteprima dagli esperti di WABetaInfo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Speravo de morì prima, la serie TV su Totti: dove e quando vederla

WhatsApp, velocizzare i messaggi vocali è possibile: l’update

whatsapp messaggi vocali
Ecco cosa cambierà con un prossimo aggiornamento (screenshot WABetaInfo)

Lo avevamo già annunciato qualche giorno fa, ma ora è ufficiale: WhatsApp si appresta a rivoluzionare i messaggi vocali. Già da oggi, infatti, per i developer è disponibile la nuova versione beta 2.21.6.11 dell’app. Oltre ad alcuni miglioramenti che passano in secondo piano, la vera grossa novità e la possibilità di velocizzare le note audio. Ci saranno ben 3 differenti modalità disponibili: 1.0X, 1.5X e 2.0X. L’interfaccia è molto semplice e intuitiva, e permetterà agli utenti di ascoltare audio infiniti con la metà del tempo. Come annunciato in anteprima dagli esperti di WABetaInfo, già nelle prossime settimane l’update dovrebbe essere disponibile per tutti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Operatori telefonici vittime di spionaggio: McAfee lancia l’allarme

Nelle immagini mostrate in anteprima, è possibile vedere cosa andrà a cambiare a livello di grafica. Una volta velocizzato l’audio, spunterà poco sotto l’immagine profilo del mittente un riquadro che indica a quale velocità sta venendo riprodotto il tutto. È possibile in pochi tap rallentarlo o addirittura aumentare lo speedback, fino ad un massimo di 2.0X. Sale l’attesa tra gli utenti iOS ed Android, impazienti di testare con mano tutte le ultime novità.