WhatsApp, la novità della versione Beta

WhatsApp Beta nuova Vacation Mode (pixabay)

La nuova versione Beta di WhatsApp è pronta per Android. Quello che presenta è davvero interessante e ricco di novità

WhatsApp, l’app di messaggistica istantanea proprietà di Facebook, si è aggiornata di nuovo per tutti i possessori di dispositivi Android. La versione Beta rilasciata è la 2.20.206.2. In realtà non si tratta altro che di una precedente funzione apparsa qualche tempo fa.

Ma adesso è stata decisamente implementata e si tratta della Vacation Mode, scoperta proprio da WABetaInfo. La modalità prevede la presenza di un nuovo messaggio nell’archivio delle chat. Cosa significa? Attualmente l’app di messaggistica elimina in automatico un messaggio in entrata se la chat in questione è stata precedentemente archiviata. Invece tramite la Vacation Mode è possibile evitarne la cancellazione.

In precedenza ha visto già un primo impiego, ma sotto il nome di Ignore Archived Chats senza però venir presa molto in considerazione. In seguito, grazie alla Beta 2.20.199.8, si è ripresentata un poco migliorata fino alla release attuale.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Whatsapp, attenzione a questo metodo per spiare le chat

WhatsApp, la nuova funzionalità Vacation Mode

WhatsApp
WhatsApp Beta nuova Vacation Mode (pixabay)

Per tutti i dispositivi Android è prevista questa nuova versione Beta dell’app di messaggistica istantanea e si presenta in una veste totalmente cambiata e più intuitiva. La prima modifica apportata dalla Vacation Mode, che salta subito all’occhio, è proprio la sezione delle chat archiviate in alto a sinistra. Pertanto facilmente accessibile e di primo interesse.

Un’altra interessante funzionalità è rappresentata da un banner che avverte l’utente dell’azione che sta per compiere. In definitiva, si tratta di una spiegazione che indica cosa succede con l’archiviazione della chat. Non si sa di preciso quando è disponibile la nuova release, ma sicuramente non si tratta di un’attesa molto lunga.

Per riuscire ad avere il nuovo aggiornamento Beta, le vie da perseguire sono due. La prima attraverso il Google Play Store e l’adesione al programma di test, mentre la seconda tramite APK Mirror.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> WhatsApp, le conversazioni sono ora gestite da un tool specifico – VIDEO