WhatsApp non funzionerà più per molti utenti: cosa cambia il 15 maggio

A partire dal prossimo 15 maggio 2021, WhatsApp smetterà di funzionare per molti utenti. Ecco tutti i cambiamenti previsti

whatsapp
WhatsApp smetterà di funzionare per molti utenti: svelato il motivo (Adobe Stock)

Sono settimane di grandi cambiamenti quelle che riguardano WhatsApp. La piattaforma di messaggistica numero uno al mondo sta studiando una serie di nuovi aggiornamenti, volti a migliorare l’intera esperienza d’uso per i propri utenti. Si parla di messaggi audio velocizzati, ma anche del tanto atteso multi device.

Le modifiche non riguarderanno però solo funzionalità specifiche della piattaforma, ma anche termini di servizio e linee guida (che tanto hanno fatto discutere nelle scorse settimane). Come annunciato dal colosso di Zuckerberg stesso, a partire dal prossimo 15 maggio 2021 ci saranno ulteriori cambiamenti in questo senso, con gli utenti chiamati a leggere i nuovi termini d’utilizzo e accettarli seduta stante. Per chi si rifiuterà di fare ciò, le conseguenze saranno drastiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Poco F3 e X3 Pro arrivano in Italia con specifiche monstre e prezzi super

WhatsApp, nuove linee guida: chi non le accetta, non potrà usare l’app

whatsapp
Sarà obbligatorio accettare le nuove linee guida (Getty Images)

Nuovi termini di servizio in arrivo su WhatsApp. A partire dal prossimo 15 maggio 2021, entreranno in vigore le ormai famose nuove linee guida che consentiranno a Facebook di “prelevare” alcuni dati degli utenti a scopo di introiti pubblicitari. Nello specifico, le chat avviate con aziende ed esercizi commerciali potranno essere condivise dalla piattaforma per selezionare inserzioni ad hoc sul social network. L’introduzione di questa novità non è stata accolta benissimo da chi utilizza WhatsApp, e ad essere intervenuti sono stati anche organi ufficiali per cercare di fare chiarezza.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Motorola G60 in arrivo, batteria enorme: la scheda tecnica

Detto ciò, passiamo alle pesanti conseguenze che dovranno subire tutti coloro i quali rifiuteranno di accettare le modifiche. Come spiega WhatsApp con una nota ufficiale, ecco cosa succederà: “Per un breve periodo, si potrà continuare a ricevere chiamate e notifiche ma non sarà possibile né leggere né inviare messaggi“. Il tempo limite in questione è di 120 giorni, dopo i quali l’account sarà eliminato in maniera definitiva. Se anche voi volete continuare ad utilizzare la piattaforma di Zuckerberg, quindi, non avrete scelta: è obbligatorio accettare i nuovi termini di servizio per la condivisione di alcuni dati con Facebook.