Whatsapp introduce i backup delle chat protetti con password

Whatsapp presto avrà delle password per proteggere i backup delle chat, per la tutela completa della privacy.

Whatsapp
Whatsapp avrà password per proteggere backups (screenshot)

Whatsapp non ha certo bisogno di presentazioni. Parliamo infatti della piattaforma di messagistica istantanea più famosa e diffusa del mondo, con milioni e milioni di account che ogni giorno interagiscono tra di loro per parlare. E non solo del più e del meno, ma anche di lavoro, di amore, di professioni, di urgenze, di affari, di trattative. Soprattutto con il Covid-19 la piattaforma che è stata acquistata diversi anni fa da Mark Zuckerberg si è rivelata assolutamente vitale, con tanti che l’hanno utilizzata continuamente. E ora potrebbe esserci un enorme aggiornamento molto interessante, volto a migliorare il servizio fornito all’utenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le prime cuffie invisibili presto sul mercato: il sistema è rivoluzionario

Whatsapp introduce password per i backups delle chat

Whatsapp
Whatsapp (Pixabay)

Secondo le ultime notizie pubblicate da WABETAInfo, presto Whatsapp si aggiornerà con un nuovissimo modo per mettere in sicurezza la privacy delle persone. Per quanto concerne i backup, si sta lavorando per inserire una password per cercare di tutelare la privacy e queste conversazioni. Non soltanto i messaggi, ma anche le foto e i video, tutto potrebbe presto essere protettocon una password, impostata dall’utente, per impedire che altri scavino nelle nostre conversazioni passate. Whatsapp sta cercando di riguadagnare la fiducia dell’utenza dopo aver annunciato un cambiamento nelle condizioni di utilizzo dell’app che ha spinto in tantissimi ad emigrare su Telegram. E anche Google, come vi abbiamo riportato, negli scorsi giorni ha annunciato che presto smetterà di utilizzare i cookie per tracciare le preferenze degli utenti. Insomma, dei passetti verso una protezione della privacy tanto agognata e richiesta da milioni di utenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Twitter mette all’asta il primo tweet di sempre: raggiunti 2,5 milioni di dollari