WhatsApp, focus sui file multimediali. Cosa c’è da sapere sulla nuova funzionalità

Document Preview. Per i non anglofoni: anteprima del documento. E’ il nome della nuova feature che sta sviluppando WhatsApp, la messaggistica numero uno al mondo, che ha deciso di migliorare e ottimizzare i file multimediali.

La versione beta di WhatsApp per Android 2.22.5.11 è contrassegnata come aggiornamento compatibile, ma alcuni beta tester potrebbero essere in grado di utilizzare la stessa funzione anche su alcuni aggiornamenti precedenti, come rivela wabetainfo.

Document Preview 20220218 cell
Document Preview la nuova feature di WhatsApp – Adobe Stock

Una release, per il momento, implementata solo ed esclusivamente per alcuni beta tester, il che significa che non siamo proprio alle battute finali, piuttosto che serve del tempo prima che la funzionalità venga rilasciata da uno dei figliocci di Mark Zuckerberg, per tutti. L’istallazione della beta 2.22.5.11, però, dovrebbe aiutare.

Un nuovo modo per ottenere l’anteprima del documento

Whatsapp 20220218 cell 2
Whatsapp – Adobe Stock

WhatsApp ha dunque lanciato un nuovo aggiornamento tramite il programma Google Play Beta con il chiaro intento di lavorare sulla visualizzazione dei file multimediali. In particolare l’applicazione informatica di messaggistica istantanea centralizzata di Menlo Park sta sviluppando un nuovo modo per ottenere l’anteprima del documento, quando un utente condivide immagini e video come documenti.

LEGGI ANCHE >>> Digitale Terrestre, l’8 marzo (ma non solo) s’avvicina. Cosa succede a RAI, Mediaset e agli altri canali

Per esemplificare il tutto, wabetainfo mostra uno screenshot della prova comprovata del lavoro che sta svolgendo WhatsApp: un’immagine è stata condivisa come documento, con tanto di anteprima corretta. E’ proprio qui che sta la novità in fase di sviluppo: negli aggiornamenti precedenti, infatti, un utente non poteva conoscere il contenuto di un documento, poiché non c’era l’anteprima.

LEGGI ANCHE >>> Nuova promozione di DAZN: come ottenere un mese gratis di abbonamento

WhatsApp sta implementando questa funzionalità per alcuni beta tester. “Se condividi un’immagine come documento – spiega wabetainfo – e non vedi l’anteprima, significa che la funzione non è pronta per il tuo account WhatsApp”.

Senza fretta, ma senza pausa. WhatsApp prevede di abilitare l’anteprima dell’immagine nei prossimi aggiornamenti. “Assicurati – conclude wabetainfo – di aggiornare WhatsApp beta quando vedrai un nuovo aggiornamento sul Play Store”.

Il lavoro che si sta svolgendo sui file multimediali è la riprova che WhatsApp si sia ridestata dopo un periodo nel quel predominava l’assoluto immobilismo. Sempre vive le altre due funzionalità, incentrate però sui miglioramenti per il il business online, anche se solo una delle due è riservata ai profili WhatsApp Business.

La prima riguarda le immagini di copertina per i profili WhatsApp Business, con lo stesso funzionamento delle che campeggiano sui profili di Facebook. Anche per quanto riguarda la seconda se ne parla da tempo. Le community saranno dedicate agli amministratori dei gruppi, non per forza con profilo WhatsApp Business. Qui si potranno “raggruppare i gruppi”, fino a un massimo di dieci, dove inviare lo stesso messaggio a più gruppi, in nome degli annunci collettivi.