Redmi Note 11, offerta super a pochi giorni dal lancio: approfittatene subito

Redmi Note 11 è subito protagonista di una imperdibile offerta che permetterà di risparmiare ben 70 euro rispetto al listino

Redmi Note 11 è la nuova proposta di Xiaomi per il settore di fascia media. Più che uno smartphone, si tratta di una vera e propria serie, con all’estremità due modelli dotati di obiettivi diversi e utenze differenti: quello base, più vicino all’idea di smartphone economico, e la versione Pro, che insieme al Realme 9 Pro Plus è l’esponente di riferimento della nuova categoria dei “super” smartphone Android di fascia media, come abbiamo visto ieri.

Redmi Note 11 offerta
Redmi Note 11 in offerta (Screenshot YouTube)

Oggi vogliamo dedicare qualche battuta al Redmi Note 11 standard, protagonista assoluto di un’ottima offerta lancio. Grazie alle nuove promozioni di Gshopper, sarà possibile acquistare il nuovo smartphone economico di Xiaomi risparmiando addirittura 70 euro rispetto al listino. È sufficiente collegarsi a questa pagina e inserire in fase d’ordine il codice sconto AEC700C6273 per rimodulare il prezzo finale a 159 euro, anziché 229 euro. La consegna è gratuita con spedizione dal magazzino europeo, mentre la garanzia legale è di due anni.

Precisiamo subito che la versione in sconto è quella con 4 gigabyte di memoria RAM e 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno, ma per i più esigenti è possibile scegliere il modello con 128 gigabyte di storage a 209 euro oppure il più rifinito 6 GB RAM e 128 GB di archiviazione aggiungendo ulteriori 20 euro. Un ventaglio di proposte quindi certamente ampio per accontentare qualsiasi utente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uno studio ha svelato il comportamento degli italiani con la fotocamera degli smartphone

Redmi Note 11, le caratteristiche

Redmi Note 11 offerta
Redmi Note 11 ha una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 33 watt (Screenshot Mi.com)

Redmi Note 11 segue pedissequamente il progetto avviato lo scorso anno da Xiaomi, sull’adagio “squadra che vince non si cambia”. Cambia invece il design, un po’ più a mattoncino come gli ultimi iPhone di Apple, ma anche e soprattutto il display, probabilmente il cambiamento più importante rispetto alla vecchia generazione: il nuovo pannello adottato dal brand cinese è infatti qualitativamente superiore, sia per accuratezza cromatica che in punto di visibilità sotto la luce diretta del sole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Samsung Galaxy S22 Ultra è resistente? Ecco i risultati del drop test – VIDEO

E poi c’è un nuovo sensore fotografico principale da 50 megapixel, lo stesso utilizzato da Xiaomi sul Redmi 10.