I migliori smartwatch economici a febbraio 2022

Proseguiamo con la rubrica dedicata agli acquisti focalizzando l’attenzione sui migliori smartwatch economici disponibili a febbraio 2022

Smartwatch che passione. La categoria degli indossabili è quella che è cresciuta più di tutti negli ultimi anni e le previsioni d’un tempo degli analisti si sono rivelate corrette. Gran parte del merito è legato al successo degli smartwatch economici, che insieme ai modelli più popolari (Apple Watche e Samsung Galaxy Watch in prima battuta) hanno permesso ai consumatori di sperimentare i vantaggi di un wearable al polso.

migliori smartwatch economici febbraio 2022
I migliori smartwatch economici a febbraio 2022 (Screenshot YouTube)

In questo articolo vedremo quali sono i migliori smartwatch economici partendo proprio da alcuni modelli che, per il loro rapporto qualità-prezzo favorevole, rappresentano un ottimo compromesso per chi vuole spendere poco ed avere molto. Il primo nome che ci viene in mente è l’Amazfit GTS 2 Mini, la proposta low-budget del produttore cinese che si colloca tra l’ancor più economico Bip U e i più completi GT3 e GTS 3. Rispetto al primo c’è un display AMOLED di maggiore qualità e materiali più pregiati, mentre resta l’attenzione certosina verso l’autonomia e il monitoraggio dello sport, grazie a 60 profili di allenamento integrati e il supporto ad API di terze parti come Strava.

Molto interessante è anche il Huawei Watch Fit, anch’esso dotato di un display AMOLED di buona qualità e di svariati profili per l’attività sportiva: sono presenti addirittura oltre 100 profili, ai quali si assomma l’inserimento del GPS, del monitoraggio del livello di ossigenazione del sangue e la visualizzazione di dati avanzati come il VO2 Max e il tempo di recupero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Redmi Note 11, offerta super a pochi giorni dal lancio: approfittatene subito

Migliori smartwatch economici a febbraio 2022: le proposte di Redmi, Realme e TicWatch

migliori smartwatch economici febbraio 2022
Huawei Watch Fit vs Amazfit GTS 2 Mini (Screenshot YouTube)

Tra i migliori smartwatch economici non può mancare il Redmi Watch 2 Lite, che riprende il design del “cugino” Xiaomi Mi Watch Lite grazie al suo aspetto rettangolare. Il pannello TFT da 1,5 pollici offre buona leggibilità e permette di risparmiare autonomia, altro punto di forza dell’indossabile assieme alla parte sportiva. Segnaliamo in questo caso la presenza del cardiofrequenzimetro, il monitoraggio dell’ossigeno nel sangue e il supporto per i sistemi satellitari GPS, Glonass, Galileo e BDS per migliorare il monitoraggio della precisione nelle corse e nelle corse all’aperto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuova promozione di DAZN: come ottenere un mese gratis di abbonamento

Anche Realme entra a gamba “tesa” tra gli smartwatch economici con il suo Realme Watch S. Display AMOLED circolare, certificazione IP68, sensore SpO2 e 16 profili per gli allenamenti sportivi; manca invece il GPS. Infine, il TicWatch GTH: ha un display rettangolare LCD, una costruzione in plastica che assicura leggerezza e robustezza e una buona durata della batteria. Da rivedere la gestione delle notifiche e lascia l’amaro in bocca l’assenza del GPS, ma in compenso ci sono 14 profili sportivi e un’attenzione verso il monitoraggio della frequenza cardiaca, lo stress, la temperatura corporea e i livelli di ossigeno nel sangue.