WhatsApp cambia volto: in arrivo un interessante update all’interfaccia

È in arrivo una nuova utilissima feature legata a WhatsApp. La condivisione di foto e video sarà più immediata che mai

Il 2022 sarà ricco di sorprese anche su WhatsApp. Il team di sviluppatori è al lavoro per introdurre una serie di novità utili, alcune più attese rispetto ad altre. Si parla da tempo di Community e delle reaction ai messaggi, ma non solo.

whatsapp 20220127 cellulari.it
In arrivo un nuovo interessante aggiornamento per ciò che riguarda WhatsApp (Adobe Stock)

Come rivelato dagli esperti di WABetaInfo, infatti, nell’ultima versione beta 2.22.4.4 per Android è stata scovata una interessante feature che riguarda lo scambio via chat di foto e video. Stando a quanto si legge, ci sarà un accorgimento legato all’interfaccia che renderà il tutto ancor più semplice ed immediato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iOS 15.3, macOS 12.2, watchOS e tvOS disponibili per tutti: le principali novità

WhatsApp, come cambia l’interfaccia per l’invio dei media

whatsapp 20220127 cellulari.it
Due nuove schede per rendere la condivisione dei media più intuitiva che mai (screenshot WABetaInfo)

Un piccolo accorgimento all’interfaccia, che renderà ancor più immediata la condivisione di foto e video via chat. È questa l’ultima novità alla quale sta lavorando WhatsApp, stando a quanto rivelato da WABetaInfo. Nella versione beta 2.22.4.4 è infatti stato rilevata una modifica decisamente interessante. Quando si vorrà procedere con l’inoltro di file multimediali, spunteranno due nuove schede inedite: “Recenti” e “Galleria”. Sarà così possibile accedere più velocemente ai propri contenuti da condividere. Nella prima sezione ci sono tutte le foto, i video e le GIF ordinate cronologicamente, mentre in Galleria tutti gli altri file multimediali.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Redmi Note 11 ufficiali in Italia: il poker di Xiaomi per la fascia media

Almeno per il momento, comunque, la novità in questione non è nemmeno stata introdotta nella beta. Gli esperti di WABetaInfo sono riusciti ad intercettarla nei codici dell’applicazione. Questo lascia pensare che bisognerà attendere ancora qualche settimana prima del rollout globale. E non è da escludere un dietrofront da parte degli sviluppatori, come già successo in passato. Più volte il team di sviluppatori ha rilasciato novità nelle varie versioni per i beta developer, optando poi per soluzioni alternative a livello globale.