WhatsApp: un’app che ti permette di spiare all’interno della chat

WhatsApp
WhatsApp (pixabay)

WhatsApp ha avuto molte volte problemi riguardanti privacy e truffe. A quanto pare una nuova app è pronta ad evitare che questo accada di nuovo

WhatsApp ha sempre voluto creare un sistema a prova di furbi e molte volte i suoi aggiornamenti hanno sempre riguardato l’eliminazione di bug che compromettevano la sua sicurezza. Ad avvalorare questa tesi corrono in aiuto le numerose tesimonianze degli utenti stessi.

Più di una volta molti dei clienti dell’app di messaggistica più famosa al mondo si sono lamentati della falla di sicurezza presente. Tutto questo si è tradotto moltissime volte in truffe all’interno delle chat che non facevano altro che scoraggiare le persone che le subivano.

Il risultato poi si concretizza in sempre più utenti che non si fidano della sicurezza del sistema. Ma è doveroso fare un piccolo punto della questione. Come affermato dall’azienda stessa, porre un rimedio definitivo a questo tipo di cose non è propio banale come si possa pensare.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Whatsapp, come messaggiare se stessi: il trucco per ricordare tutto

WhatsApp, l’app che spia i movimenti all’interno delle chat

WhatsApp
WhatsApp (pixabay)

Stando ad ultime notizie che circolano in rete, è stata scovata una nuova app che aiuta a fare un po’ di luce.

Ultimamente è stato detto che una nuova e recente soluzione è approdata sul web per venire in soccorso di chi subisce truffe e raggiri tramite l’app di messaggistica. Da ricordare è che questa soluzione non permette di conoscere cosa viene scritto all’intero delle chat, ma che si preoccupa del monitoraggio dei movimenti istantanei.

WA non è assolutamente complice di questa nuova possibilità, ma si tratta di un app che agisce in parallelo. Si chiama Whats Tracker. Questa nuova soluzione rispetta in pieno le norme legali ed è gratuita, con il solo scopo di controllare l’accesso e l’uscita in chat.

In definitiva, agisce in background inviando una notifica al possessore nel momento dell’accesso dell’obiettivo scelto da seguire.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> WhatsApp, in arrivo il supporto in-app: la novità della versione 2.20.202.7