Wear OS, in arrivo una novità utilissima per i mancini (e non solo): di cosa si tratta

Google ha in mente una nuova funzione molto utile per Wear OS. Accolte le richieste degli utenti, (soprattutto) quelli mancini

wear os 20220112 cellulari.it
Una nuova super novità arriverà presto su Wear OS (Adobe Stock)

Oltre ad Apple Watch, il mercato degli orologi smart è da anni caratterizzato da tutti i dispositivi che montano Wear OS. Il successo del sistema operativo è dovuto in maniera particolare al lavoro svolto da parte del team di sviluppatori, che da sempre ascolta la community e viene incontro alle esigenze mostrate.

Proprio a tal proposito, nelle prossime settimane potrebbe arrivare un interessante aggiornamento per Watch OS che andrà ad interessare soprattutto gli utenti mancini. Sarà finalmente possibile ruotare lo schermo di 180 gradi, così da poter indossare il dispositivo sia sul polso sinistro che su quello destro senza problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Signal al centro di una rivoluzione: lascia lo storico CEO, al suo posto un ex WhatsApp

Wear OS, nuova feature per ruotare lo schermo: i dettagli

wear os 20220112 cellulari.it
Sarà possibile ruotare lo schermo di ben 180 gradi (Adobe Stock)

Se n’è parlato per diverso tempo sul forum di Google, tra le richieste degli utenti e le indiscrezioni che iniziavano ad emergere. Alla fine, è arrivata la conferma ufficiale da parte di Big G stessa: “Il nostro team di sviluppo ha implementato la feature che avete richiesto. Sarà disponibile sui prossimi nuovi dispositivi“. A far storcere il naso sono proprio le due ultime parole. Se così dovesse essere, solamente i device non ancora usciti potranno godere della rotazione a 180 gradi dello schermo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Il Black Shark 5 promette di essere spettacolare: ecco cosa sappiamo

Nulla da fare per i vari Galaxy Watch 4 o Skagen Falster Gen 6, top di gamma del settore usciti poco tempo fa. Stando a quanto si legge, la feature dovrebbe poter essere attivata tramite un comodo togli nel menu rapido. E potrebbero anche la possibilità di modificare la funzione dei tasti, considerando che potrebbero trovasi in posizioni diverse. Non resta che aspettare i prossimi giorni e sperare in ulteriori dettagli da parte di Big G.