Vodafone: bye bye 3G. Come aggiornare l’Apple Watch Cellular

Lo spegnimento era in programma lo scorso dicembre, ma poi Vodafone ha deciso di slittare ciò che ora è un dato di fatto. Bye bye 3G. La multinazionale di telefonia cellulare e fissa con sede a Londra, a partire da ieri ha dato vita al processo di dismissione della tecnologia 3G dalla rete Vodafone, che si concluderà progressivamente entro fine febbraio, con un potenziamento della rete 4G.

Vodafone (Adobe Stock)
Vodafone (Adobe Stock)

Le antenne ora a supporto del 3G verranno riqualificate con la tecnologia Fourth Generation che permettono quindi applicazioni multimediali avanzate e collegamenti dati con elevata banda passante. Dal 2010 l’Unione internazionale delle telecomunicazioni ha autorizzato l’utilizzo della denominazione 4G per tecnologie come LTE e WiMAX.

Vodafone avvisa gli utenti per l’aggiornamento di Apple Watch Cellular

Apple Watch Cellular (Adobe Stock)
Apple Watch Cellular (Adobe Stock)

Ciao, ti informiamo che abbiamo importanti aggiornamenti necessari per consentire il corretto funzionamento di alcuni servizi del tuo Apple Watch”. Inizia così il messaggio di Vodafone per tutti quegli utenti che utilizzano un Apple Watch Cellular. “Assicurati di disattivare la connettività bluetooth per le prossime 48 ore in modo da ricevere le nuove configurazioni – continua la nota – ti scriveremo nei prossimi giorni chiedendoti di riavviare il tuo Apple Watch”.

LEGGI ANCHE >>> Digitale Terrestre, il week end ha portato novità in molte regioni

L’Apple Watch Cellular in questione riguarda in primis Apple Watch Series 3, il quarto modello di Apple Watch presentato il 12 settembre 2017. Rispetto ai modelli precedente presenta alcuni miglioramenti come l’aumento della luminosità, la resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità, l’implementazione del GPS e il barometro.

LEGGI ANCHE >>> Blocco di TikTok da parte del Garante: tutto quel che c’è da sapere

La virtualizzazione della SIM comporta una serie di cambiamenti tecnologici lato server della rete e di parametri di configurazione sui terminali. Quindi, al momento dello spegnimento di una delle reti, cambiano varie impostazioni e l’orologio deve poter ricevere nuovi parametri di configurazione direttamente, in modo da poter essere riconfigurandosi nella maniera corretta.

L’utente non deve fare praticamente nulla: spegnere e riaccendere il Bluetooth con a seguire un riavvio dell’orologio.

Vodafone è l’unica azienda di telefonia a utilizzare un SIM “gemella”: con quella virtuale, infatti, Apple Watch e iPhone condividono lo stesso numero e la stessa offerta. Si potrà utilizzare il proprio watch indipendentemente dalla posizione dello smartphone per chiamare, ricevere notifiche e rimanere sempre connesso durante gli allenamenti, lo sport e la vita di tutti i giorni.