Uno smartphone potente come un PC da gaming? Esiste, e uscirà nel 2022

Nel 2022 verrà ufficialmente lanciato sul mercato il nuovo Black Shark 5, smartphone che promette di essere potente come un PC da gaming

smartphone pc gaming
Xiaomi si prepara a lanciare sul mercato uno smartphone potente come un PC da gaming (screenshot)

Se siete appassionati del gaming per smartphone, non potrete non interessarvi a questo nuovo modello in uscita nel 2022. Si chiama Black Shark 5, sarà prodotto da Xiaomi e promette di essere potente come un PC di ultima generazione. Tra specifiche hardware e software top di gamma, potrete giocare ai migliori titoli disponibili senza alcuna difficoltà.

Ne ha parlato il leaker DCS su Weibo, uno dei più noti e accreditati del settore. E sono già spuntate anche le prime informazioni legate a specifiche tecniche, a dir poco spettacolari. Ci sarà il SoC Snapdragon 898, che potrà essere vantato anche dal Red Magic 7 di Nubia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi 12 pensa in grande: l’ultima importante novità è qualcosa di mai provato

Black Shark 5, lo smartphone potente come un PC da gaming

Xiaomi ricarica rapida 120W smartphone economici
Ecco tutte le informazioni trapelate fino ad oggi (AdobeStock)

Il nuovo Black Shark 5 di Xiaomi sarà potente come un PC da gaming. Una promessa che ha il suo peso soprattutto per un motivo: utilizzerà una combinazione di memoria flash SSD+UFS 3.1. La soluzione di archiviazione SSD è lo stesso protocollo NVME già conosciuto su PC, e che porta ad alcuni vantaggi importanti. Già in passato, l’azienda in questione aveva parlato di un aumento delle prestazioni di lettura pari al 55%. Parlando di gaming, ci sarà un miglioramento effettivo nell’esperienza dell’utente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Realme s’inventa uno smartphone pazzesco a meno di 200 euro

Ci sono però anche alcuni altri vantaggi non da poco. Sempre stando a quanto riferisce il leaker DCS, pare che il Black Shark 5 potrà vantare una ricarica rapida da 100 W+, ossia la massima offerta da Xiaomi per i suoi device in commercio. Ancora non sono emersi dettagli legati a display, design e altre specifiche. Ma ci sarà sicuramente tempo da qui al 2022, quando questo gioiellino del mobile gaming potrà finalmente fare il suo esordio.