Un social network dei videogiochi in stile TikTok: l’ultima trovata è già un must

Se siete appassionati di videogiochi per mobile, non potete non provare questo nuovo social network in stile TikTok. Ecco come funziona

social network videogiochi
Un social network dedicato al mondo dei videogiochi. Tutti i dettagli di PlayBite (screenshot)

Si chiama PlayBite e, già da qualche giorno, è disponibile su App Store. Si tratta fondamentalmente di un nuovo social network dedicato interamente ai videogiochi. Il concept ricorda molto TikTok, con i creator che condividono i loro titoli e le risorse utilizzate per svilupparli. Gli utenti non devono far altro che scorrere nella home page e giocare immediatamente, senza alcuna attesa o caricamento.

Un’idea tanto semplice quanto geniale, con tanto di algoritmo che recepisce i gusti di chi utilizza l’app e mostra esclusivamente titoli che potrebbero essere di suo gradimento. Al momento ancora non è disponibile in Italia, ma tutto lascia pensare che il rollout globale possa avvenire a breve. Non ci sono nemmeno notizie legate ad un possibile rilascio per Android.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> VIVO… meglio: il brevetto su una nuova fotocamera fa sognare

Come funziona PlayBite, il social network dei videogiochi

@team_playbytePlaybyte is like a game engine on your phone ##playbyte ##gameapp ##gamecreator ##gaming ##gamedev

♬ Universal Fanfare – The Minions

Se siete muniti di un iPhone e vi piacciono i videogiochi, correte sull’App Store e scaricate subito PlayBite. Come spiegato dai gestori della piattaforma, i titoli giocabili sono estremamente semplici sia dal punto di vista grafico che della complessità. Sarà infatti possibile disegnare sfondi e personaggi, oppure utilizzare materiale dal rullino fotografico ed emoji al posto di personaggi ed altri elementi di gioco. Il tutto già in fase di sviluppo, che avviene direttamente sull’app.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Xiaomi vuole stupire tutti: in fase di lavorazione un device rivoluzionario

L’idea è infatti quella di dare ad un qualsiasi utente la possibilità di creare il suo videogioco personale, senza dover scrivere nemmeno una riga di codice. Come già avviene su TikTok, poi, le risorse pubblicate potranno essere messe in condivisone con la comunità dei creator. E non parliamo solo di colonne sonore ed audio, ma anche di sfondi, personaggi, meccaniche di gioco e chi più ne ha più ne metta. Si potranno infine commentare, ricondividere e apprezzare con un like tutti i titoli in Home Page, così da aiutarli a diventare virali.