Xiaomi vuole stupire tutti: in fase di lavorazione un device rivoluzionario

Secondo quanto emerso in rete, sembra che Xiaomi stia lavorando ad un device a tratti rivoluzionario. Ecco tutti i dettagli

xiaomi
Sembra che Xiaomi stia lavorando ad un nuovo smartphone rivoluzionario (Adobe Stock)

Negli ultimi anni, Xiaomi ha saputo più volte stupire i propri clienti. Tra device di ultima generazione con feature esclusive e chicche mai viste prima, i consumatori di tutto il mondo si sono pian piano avvicinati ad un mondo tutto nuovo. Secondo quanto emerso in queste ore in rete, sembra che l’azienda cinese sia pronta a stupire ancora una volta tutti.

Dopo l’uscita dell’OPPO Reno6 Pro+ Detective Conan Edition, infatti, ora l’azienda sarebbe pronta a presentare uno smartphone con una caratteristica del tutto nuovo e potenzialmente rivoluzionaria: il pannello posteriore elettrocromico. Ecco tutto quello che c’è da sapere, con i dettagli svelati dal leaker cinese Digital Chat Station.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung, in mente te: le ultime specifiche ipotizzate per i Galaxy S22 ed S22+

Xiaomi lavora ad un device con pannello elettrocromico

MIUI Hidden Libs sbloccare funzioni nascoste smartphone XIaomi MIUI
Ecco come dovrebbe funzionare il nuovo pannello elettrocromico (AdobeStock)

Diciamo che ormai si può parlare di una vera e propria tendenza che Xiaomi vuole (giustamente) cavalcare. I pannelli elettrocromici hanno fatto il loro esordio di recente nel settore, attirando l’interesse anche dei consumatori meno appassionati. Stando a quanto raccontato dal leaker cinese Digital Chat Station, possiamo aspettarci interessanti novità già a partire dalle prossime settimane. Con un post su Weibo, quest’ultimo ha spiegato che l’OEM cinese sta testando un dispositivo con questa tipologia di pannello, a bassa potenza. Resta da capire se deciderà di adottare la tecnologia fotocromatica o elettrocromica.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Un notebook che diventa uno smartphone: l’ultimo prototipo di Samsung è assurdo – VIDEO

C’è da dire che, già in passato, è capitato che si parlasse di nuove tecnologie salvo poi rimanere semplici concept phone. Non è chiaro se Xiaomi abbia veramente l’intenzione di investire su questo tipo di novità o se semplicemente abbia voluto fare alcune prove. Potrebbe anche scegliere di non utilizzare vetro ma la plastica, così che il supporto possa anche essere in policarbonato.

Non resta che aspettare notizie più attendibili o conferme ufficiali da parte dell’azienda stessa, magari già con prime immagini di quella che potrebbe essere la resa visiva di un pannello di questo tipo.