Un altro Musk al potere: chi è Kimbal, il fratello minore del CEO di Tesla

Il successo di Tesla ha prodotto effetti anche a beneficio di Kimbal Musk, il fratello minore del più celebre Elon

Kimbal Musk Tesla
Kimbal Musk è il fratello minore dell’amministratore delegato di Tesla (Getty Images)

A volte il successo è una vera e propria questione di famiglia, soprattutto se il cognome della parentela si riduce a un semplice ma “pesante” Musk. E non parliamo stavolta di Elon, la persona più ricca del pianeta grazie a una costellazione di fattori e progetti portati avanti dall’illuminante imprenditore, bensì di Kimbal, il fratello minore dell’amministratore delegato di Tesla e SpaceX, che secondo stime conservative di Forbes non sembra passarsela male: a detta della fonte, il suo patrimonio ammonterebbe a una cifra vicina ai 700 milioni di dollari.

Anche Kimbal Musk ha perciò un suo “peso” e questo va in parte ricondotto ai successi del fratello: è stato uno dei primi investitori di Tesla, di cui è parte integrante del consiglio di amministrazione dal 2004, possedendo una quota societaria dello 0,04% ai quali si assommano diverse opzioni per l’acquisto di 172.250 azioni, quantificate da un punto di vista economico in 170 milioni secondo le stime dello scorso 9 novembre. Proprio il successo di Tesla ha contribuito a far lievitare il patrimonio personale del quarantanovenne originario di Pretoria, in Sudafrica.

Ma il raggio d’azione del fratello minore di Musk convoglia su gran parte dei progetti portati avanti dal frontman Elon: è membro del CDA di SpaceX, l’azienda di voli spaziali privata che a settembre ha raggiunto gli onori della cronaca grazie alla missione “Inspiration4“, ma possiede anche circa 2 milioni di dollari di Chipotle Mexican Grill, una consolidata catena fast food americana di cui è anche dirigente. Che poi è il settore dove opera maggiormente, avendo co-fondato The Kitchen Restourant Group e la start-up di agricoltura urbana Square Roots.

LEGGI ANCHE >>> PUBG: NEW STATE, partenza lanciato. Un game ad hoc per il mondo mobile – VIDEO

Kimbal Musk e l’impegno nel settore alimentare

Kimbal Musk Tesla
Il cuore nevralgico dell’attività di Kimbal ruota attorno al settore alimentare (Getty Images)

Ma chi è Kimbal Musk? La sua vita privata è meno conosciuta rispetto a quella del fratello Elon, pur essendoci alcuni punti fermi. Sappiamo infatti che è cresciuto in Sudafrica e si è laureato nel 1995 alla Queen’s University dell’Ontario, in Canada, fondando successivamente insieme a Elon Musk l’azienda di software Zip2 assorbita nel 1999 dalla multinazionale Compaq. Ma per lui ci sono stati anche momenti piuttosto negativi: “sono stato vicino alla bancarotta“, come ammesso davanti alla giornalista di Bloomberg Ashlee Vance, riferendosi al periodo di recessione del 2008.

LEGGI ANCHE >>> Instagram versus TikTok: Mark Zuckerberg ingrana la seconda

Contro Kimbal sono state avanzate accuse di nepotismo da parte di un gruppo di gestori di fondi pensione e di azionisti-attivisti, con l’obiettivo di eliminare la sua presenza all’interno del CDA di Tesla. Più di recente, invece, ha avviato il progetto Big Green, un’organizzazione no-profit impegnata nella costruzione di orti all’interno delle scuole e alla formazione degli studenti in materie come nutrizione, salute e alfabetizzazione alimentare.