La truffa del passaporto sanitario Covid falso: di cosa si tratta

Negli ultimi tempi, sta girando una nuova truffa relativa ad un passaporto sanitario Covid falso. Ecco di cosa si tratta

truffa passaporto sanitario covid
Nuova truffa legata al Covid scoperta in Gran Bretagna (Pixabay)

Per i cybercriminali, l’emergenza Covid e la conseguente preoccupazione dei cittadini sono state un assist per mettere in piedi un numero ancor maggiore di truffe. Sono infatti tantissime le segnalazioni di virus e malware collegate alla pandemia: dai finti vaccini alle informazioni “segrete”, passando per tamponi negativi falsi e così via. Europol ha di recente lanciato una nuova allerta, questa volta relativa al passaporto sanitario.

Nello specifico, al momento solo in Regno Unito alcuni cybercriminali hanno iniziato a venderne di falsi, così da poter viaggiare senza alcuna restrizione ovunque. Il tutto al prezzo di poco meno di 100 sterline, che al cambio sono circa 113 euro. Ecco tutti i dettagli relativi a questa nuova truffa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rubati i dati dei risultati dei test del Covid-19 in Olanda: due arresti

Passaporto sanitario Covid falso, nuova truffa in Gran Bretagna

Ecco tutti i dettagli a riguardo (pixabay)

Come segnalato da Europol, negli ultimi giorni sta girando una nuova truffa relativa ad un passaporto sanitario Covid totalmente falso. Alla modica cifra di 100 sterline, i cybercriminali offrono un documento farlocco che permette di viaggiare ovunque e senza restrizione. Ovviamente si tratta di un pezzo di carta senza alcuna valenza, e che anzi mette in serio pericolo anche chi lo acquista. Questa è solo una delle ultime trovate collegate alla pandemia. A Parigi, per esempio, le autorità hanno già smantellato un gruppo di malintenzionati che vendeva tamponi negativi all’aeroporto Charles de Gaulle per permettere ai passeggeri di viaggiare.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Clubhouse rimane un’esclusiva iPhone: svelato il motivo

Stessa cosa anche in Spagna, dove la polizia ha fermato un criminale che li vendeva a 40 euro. Questa nuova truffa del passaporto sanitario Covid falso sembra essere collegata al gruppo criminale irlandese denominato Rathkeale Rovers, che ha messo a punto un’applicazione mobile in grado di falsificare i test.