Tinder dice addio alle foto con questa nuova funzione: di cosa si tratta

L’apparenza non è tutto. Tinder ha deciso di lanciare una nuova funzione dove le foto degli utenti verranno rimosse

Negli ultimi anni, Tinder ha ricevuto un boom di iscrizioni senza precedenti. Complici l’emergenza pandemica e le difficoltà ad instaurare relazioni di persona, il sevizio di dating online sta continuando a macinare numeri da record. E non si vuole fermare qui, tanto che stanno per arrivare nuove interessanti funzioni.

tinder 20220212 cellulari.it
Tinder lancia ufficialmente Blind Date, nuova funzione dedicata agli appuntamenti al buio (Adobe Stock)

Tra queste, vale la pena menzionare Blind Date. Come si può evincere dal nome, si tratta di una sezione dedicata agli appuntamenti al buio. Addio alle foto del profilo, c’è anche altro in una persona oltre all’aspetto fisico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Concorso Ferrero Rocher di San Valentino, occhio alla truffa su WhatsApp

Tinder dice sì agli appuntamenti al buio: tutto sui Blind Date

tinder 20220212 cellulari.it
Addio alle foto e all’aspetto fisico, gli unici parametri che contano sono il carattere e gli interessi in comune (Adobe Stock)

L’ultima novità in arrivo su Tinder è Blind Date, una sezione dove gli utenti potranno conoscersi “al buio”. Non ci sarà alcuna foto del profilo, ma solo interessi e tratti in comune. Le persone potranno dialogare in chat e conoscersi meglio, per capire se c’è affinità o meno. Allo scadere di un timer prefissato, poi, i due protagonisti avranno la possibilità di scegliere se fare match e vedere le immagini o passare alla persona successiva.

FORSE TI INTERESSSA ANCHE >>> Android sbarca su qualsiasi automobile con questo comodo accessorio

Prima di sviluppare questa funzione, l’azienda ha deciso di effettuare alcuni test (con ottimi risultati). Pare che sia stato ottenuto il 40% dei match in più rispetto a chi utilizza l’app basandosi esclusivamente sull’aspetto fisico. Inoltre, pare che il 79% dei membri della Gen Z intervistati abbia già avuto appuntamenti al buio, mentre il 48% vuole approfondire la conoscenza di persone che non avrebbe notato basandosi solo sulle foto. Il rollout è già iniziato e, nei prossimi giorni, dovrebbe arrivare anche in Italia. Se anche voi siete interessati a testare le potenzialità dei Blind Date, vi basta accedere alla sezione dedicata all’interno della piattaforma.